Home News Google Nexus Q: media player per social streaming

Google Nexus Q: media player per social streaming

Google Nexus Q: media player per social streamingNel corso del keynote di apertura di Google I/O 2012, oltre al tablet Nexus 7, Google ha presentato anche un dispositivo del tutto inatteso, Nexus Q, un player portatile per lo streaming di musica e video. E' un nuovo concorrente di Apple TV?

Con un prezzo annunciato di 300 dollari, Google Nexus Q è quasi tre volte più costoso della Apple TV, ma offre anche molte più potenzialità. Nella futuristica forma di una sfera (con diametro da 116 millimetri e peso di 923 grammi), Nexus Q è un vero e proprio amplificatore in classe D da 2 x 12,5 W (per un totale di 25 W), che sarà possibile collegare direttamente ad un paio di altoparlanti classici o televisori di casa. Al suo interno si nasconde un processore Texas Instruments OMAP4460 (basato su ARM Cortex A9 con core grafico SGX540), abbinato ad 1GB di memoria RAM e 16GB di memoria interna.

Google Nexus Q

Il sistema operativo che governa l'intero dispositivo è, naturalmente, Android 4.0 Ice Cream Sandwich. La piccola sfera di Google, nonostante la sua forma e la sua compattezza, offre un elevato numero di interfacce e soluzioni per la connettività come un'uscita Micro HDMI (tipo D), un'uscita audio ottica TOSLink, un'uscita audio analogica, Micro USB (tipo AB), una porta Ethernet 10/100, WiFi 802.11n, Bluetooth ma anche e soprattutto tecnologia NFC.

Google Nexus Q

Quest'ultima permetterà di avviare la riproduzione di un contenuto digitale presente su un dispositivo Android, un video da Google Play Movie o TV, da YouTube, o musica da Google Play Music semplicemente "per contatto" avvicinando Nexus Q al tablet/smartphone Android (Gingerbread) per poi trasmetterlo su Internet. E’ il primo dispositivo di social streaming in assoluto, una sorta di jukebox collegato in cloud attraverso cui tutti possono "portare la propria musica alla festa", permettendo anche di creare playlist multiple.

Google Nexus Q

Negli Stati Uniti è possibile preordinarlo già oggi attraverso Google Play, al costo di 299$, con consegna a partire da metà luglio. Per il momento non ci sono informazioni sulla data e sul prezzo di Nexus Q su altri mercati. Tra gli accessori, segnaliamo un paio di speaker a 399 dollari e due cavi di collegamenti a 49 dollari.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy