Home News Giocare con i tablet: Blood & Glory e Shadowgun in prova

Giocare con i tablet: Blood & Glory e Shadowgun in prova

Giocare con i tablet: Blood & Glory e Shadowgun in provaGiocare con i tablet economici non è impossibile. Alcuni video ci dimostrano che il tablet Kindle Fire, da 199 dollari, può riprodurre senza problemi titoli come Blood & Glory e Shadowgun.

La categoria dei tablet è nata soprattutto per rispondere alle esigenze dei professionisti, ma oggi i principali clienti sono ragazzi ed utenti consumer che utilizzano il tablet per svago, per navigazione su internet e per giocare. Il sistema operativo Android, poi, ha catalizzato le vendite grazie alla vasta offerta di applicazioni e giochi attraverso il suo Market online. Ma è così facile poter giocare su un tablet? Acquistando un modello economico, come per esempio Kindle Fire (da 199 dollari), l'utente potrà davvero riprodurre i titoli più popolari o emergeranno dei problemi di fluidità?

Kindle Fire

La risposta arriva attraverso alcuni video, registrati dai nostri colleghi di NBN. Prima di parlare del comportamento del tablet nelle fasi di gaming, vi ricordiamo che Kindle Fire ha una configurazione tecnica base, con un processore dual core e sistema operativo Android, opportunamente personalizzato da Amazon per integrare i suoi servizi e le sue applicazioni. I videogames "testati" sono Blood & Glory, un gioco di combattimento "epico" e Shadowgun, uno sparatutto in terza persona.

Per installare questi titoli su Kindle Fire è necessario utilizzare Dropbox, un metodo semplice che in pochi click rende il videogame operativo. L'esperienza di gioco è decente, il video è fluido e non vi sono lag o artefatti nell'immagine. La CPU dual core riesce a gestire perfettamente i videogames, ottenendo un ottimo risultato nella riproduzione video. Nei filmati qui sopra, la prova.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy