Home News Fujitsu FUTRO S540, S740, S940 e Q940, Thin Client con Intel Gemini Lake

Fujitsu FUTRO S540, S740, S940 e Q940, Thin Client con Intel Gemini Lake

Fujitsu FUTRO S540, S740, S940 e Q940, Thin Client con Intel Gemini LakeFujitsu festeggia il ventesimo anniversario della serie FUTRO con quattro nuovi modelli di Thin Client, di cui due ultracompatti (S540 e S740) ed il primo (Q940) dotato di tecnologia di autenticazione biometrica "PalmSecure" integrata.

Fujitsu ha annunciato una nuova generazione di Thin Client “FUTRO” ottimizzati per deployment enterprise su vasta scala, dotati di miglioramenti in termini di flessibilità, prestazioni e sicurezza. I quattro nuovi modelli presentati comprendono anche il Thin Client "FUTRO Q940 PalmSecure Appliance", il primo dispositivo a integrare l’esclusiva tecnologia di autenticazione biometrica Fujitsu basata sulla mappa venosa del palmo della mano. I nuovi modelli sono disponibili con "eLux" e "Scout Enterprise Management Suite" oltre che con “Windows 10 IoT Enterprise”.

Il modello FUTRO Q940 è il primo thin client Fujitsu dotato di tecnologia PalmSecure integrata per la rilevazione della mappa venosa della mano, il sistema biometrico più sicuro e preciso tra quelli più diffusi. PalmSecure aggiunge un ulteriore strato di sicurezza per aiutare a salvaguardare dati critici, confidenziali e di valore. Per autenticarsi con PalmSecure, gli utenti registrati non devono fare altro che posizionare la mano al di sopra del sensore contactless. Oltre all’impiego in ambienti Single Sign-On (SSO), PalmSecure può fornire un metodo supplementare di verifica dell’utente per applicazioni enterprise e dati sensibili.

Fujitsu FUTRO Q940

Un’altra novità della gamma FUTRO è rappresentata dai modelli ultracompatti FUTRO S540 e S740, con uno chassis di soli 0.87 litri di volume, e dal sistema FUTRO S940, il primo Fujitsu FUTRO Thin Client a includere sia un alimentatore interno che un’opzione Power over Ethernet (PoE), due accorgimenti che riducono il numero di componenti presenti sulle scrivanie degli utenti. Dispositivo altamente versatile, FUTRO S940 può essere dotato di un connettore USB Type-C (per connessioni USB ad alta velocità) e di una scheda grafica opzionale che consente di lavorare in configurazione multi-monitor aumentando significativamente la produttività.

Stando a quanto sostenuto da Fanless Tech, i nuovi FUTRO Thin Client saranno dotati di processori a basso consumo Intel Gemini Lake, anche se l'azienda giapponese non ha potuto specificarlo nelle schede prodotto o nel comunicato stampa perché Santa Clara non ha ancora lanciato ufficialmente la nuova famiglia di chip. In particolare, però, i nuovi Fujitsu FUTRO S540, S740 e S940 potranno essere equipaggiati con:

  • Intel Celeron J4005 dual-core
  • Intel Celeron J4105 quad-core
  • Intel Pentium J5005 quad-core

Parliamo di processori da 10 watt con grafica Intel HD 9-gen e supporto per massimo due display esterni. Secondo le informazioni diffuse, potranno supportare memoria LPDDR4-2400 e offrire fino al 15% di prestazioni migliori degli Apollo Lake.

Tutti i quattro nuovi modelli FUTRO rispondono alla crescente diffusione dell’utilizzo di strumenti di collaborazione e di comunicazione multimediale mettendo a disposizione livelli più alti di potenza di calcolo e prestazioni. I dispositivi comprendono capacità multimediali più potenti per implementare il supporto immersivo di applicazioni di “Unified Communications” come “Skype for Business” sull’edizione con Windows 10 Enterprise IoT e “Cisco VXME” e “Avaya” su eLux, assicurando così una collaborazione più efficace attraverso videoconferenze affidabili e “screen-sharing” tra team geograficamente distribuiti.

Sul campo, i dispositivi FUTRO hanno sempre dato prova di essere strumenti capaci di durare a lungo: non possiedono parti in movimento né ventole (sì sono fanless), consumano meno energia, generano meno calore rispetto ai PC desktop e funzionano in maniera totalmente silenziosa. Tutti i modelli sono dotati di eLux RP 6 con Scout Enterprise Management Suite 15 (Unicon).

La nuova gamma di dispositivi FUTRO sarà disponibile per ordinativi in Europa, Medio Oriente, India e Africa (regione EMEIA) da dicembre 2017 con disponibilità generale prevista per marzo 2018. Anche se saranno indirizzati ai clienti aziendali, i nuovi thin client di Fujitsu sono sostanzialmente dei PC compatti con processori dotati di funzionalità enterprise. Probabilmente vedremo i primi Mini PC con Gemini Lake per utenti consumer nei prossimi mesi, anche da Fujitsu.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy