Home News Fujitsu Arrows Tab QH55 (Windows 8): recensione e test

Fujitsu Arrows Tab QH55 (Windows 8): recensione e test

Fujitsu Arrows Tab QH55 in testPrima approfondita recensione online per il tablet Windows 8, Fujitsu Arrows Tab QH55, un interessante device sottile, leggero e impermeabile, che offre buone prestazioni e soprattutto un'autonomia di quasi 10 ore. Purtroppo il prezzo è però come sempre elevato.

I colleghi nipponici di PC Watch Impress hanno recentemente pubblicato una recensione completa e approfondita del nuovo tablet Fujitsu Arrows Tab QH55, che avevamo già visto al CEATEC lo scorso mese di ottobre. Il device, derivato da un precedente modello Android-based, è molto interessante sotto diversi punti di vista e, stando a quanto riportato dai nostri colleghi, mantiene quasi tutte le promesse fatte, anche se purtroppo non è tra i più economici. Tornando al tablet in sé comunque va ricordato che il produttore nipponico ne ha profondamente cambiato le caratteristiche rispetto al precedente modello dotato dell'OS di Mountain View, col quale ha di fatto ormai in comune solamente il nome.

Fujitsu Arrows Tab QH55

La scocca infatti è diversa, con un design più contemporaneo a base di linee tese e stilizzate ed appare realizzata in metallo o quantomeno ne è rivestita, con un effetto estetico migliore rispetto alla sola plastica della versione precedente. Lo chassis inoltre misura 264.4 × 169.4 x 9.9 mm, con un peso di circa 554 g, risultando così leggero e compatto ma al tempo stesso solido e robusto. Il tablet inoltre ha come caratteristica quello di essere resistente alle infiltrazioni d'acqua secondo gli standard di sicurezza IPX5/IPX7/IPX8 e alla polvere, in conformità alle direttive IPX5. In particolare il tablet può restare sott'acqua fino a 1 metro e mezzo di profondità per 30 minuti senza subire alcun danno.

Incidentalmente però il redattore ha fatto notare come, a causa del particolare trattamento di copertura del display, che serve a renderlo particolarmente liscio e scorrevole, l'interazione touch con le dita bagnate non è perfetta e da luogo ad errori e ritardi nell'esecuzione dei comandi. L'Arrows Tab infatti ha uno schermo di tipo IPS capacitivo multitouch a 10 punti di contatto con diagonale di 10.1 pollici e risoluzione HD da 1366 x 768 pixel ed offre dunque una qualità visiva elevata, mitigata purtroppo unicamente dal trattamento glossy dello schermo, che ne peggiora la leggibilità in caso di illuminazione ambientale sfavorevole.

La dotazione è completata da una fotocamera posteriore da 8 Mpixel di buona qualità, da una webcam frontale da 2 megapixel e da un parco porte completo, che comprende una microUSB, un jack audio per le cuffie e uno slot per l'uso di memorie microSD, tutti protetti da porte a tenuta stagna ovviamente mentre per quanto riguarda la piattaforma hardware troviamo un processore dual-core Intel Atom Z2760 Clover Trail, con clock rate massimo di 1.8 GHz, abbinato a una GPU PowerVR SGX 545, 2 GB di RAM LPDDR2 e unità SSD da 64 GB per lo storage locale.

Non mancano infine nemmeno i moduli WiFi, Bluetooth 4.0, GPS e accelerometro, bussola elettronica, sensore di luce ambientale e giroscopio. Le prestazioni del processore Clover Trail se confrontate nei test a quelle di CPU della famiglia Core, seppure a basso voltaggio, sono comunque sostanzialmente inferiori, questo tuttavia non inficia l'esperienza d'uso del tablet, che risulta veloce e reattivo nell'aprire le app Windows 8. Purtroppo però la differenza si avverte quando si passa alla modalità desktop classica, che risulta lenta e pesante anche se non inutilizzabile.

Il tablet Fujitsu però si riscatta grazie a un'autonomia che sfiora le 10 ore e a ottime prestazioni multimediali nel decoding hardware di video e filmati Full HD in vari formati. Il giudizio finale complessivo è quindi globalmente piuttosto buono, sfortunatamente però il prezzo di ben 100.000 yen, pari grossomodo a 900 euro, appare elevato, anche se alcune offerte sono arrivate a proporlo fino a circa 74800 yen (circa 674 euro). Il consiglio dei nostri colleghi nipponici dunque è di tenere in considerazione il Fujitsu Arrows tab QH55 in quanto si tratta di una soluzione globalmente valida ma di aspettare che il prezzo scenda affinché sia davvero appetibile.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy