Home News Fitbit Force, smartwatch per atleti e sportivi

Fitbit Force, smartwatch per atleti e sportivi

Fitbit Force, smartwatch per atleti e sportiviFitbit ha ufficializzato il nuovo wristband Force, dedicato agli amanti del fitness che vogliono tenere sempre sotto controllo la propria salute. Più potente del precedente Flex, e compatibile con tutti i device iOS e alcuni smartphone Android, oltre che con Windows e OS X tramite connessione WiFi. Sarà disponibile nel giro di 3 o 4 settimane, al costo di 129.95 dollari.

Anticipazioni sul Fitbit Force erano emerse la scorsa settimana ma ora l'azienda californiana ha ufficializzato il suo nuovo wristband top-di-gamma, che offre diverse migliorie rispetto al precedente The Flex. Dunque il Fitbit Force è anzitutto più sottile e leggero ed è resistente alle infiltrazioni di liquidi. Il display OLED inoltre è migliore rispetto a quello utilizzato sull'altro modello ma soprattutto i vantaggi del Force sono legati alle funzionalità. Il Fitbit Force infatti può funzionare da conta passi e scalini, registra le distanze percorse, i minuti di attività e le calorie bruciate ma è possibile anche  monitorare la qualità e la durata del nostro sonno. Il braccialetto, inoltre, è in grado di visualizzare l'orario e le chiamate perse, ed è dotato di sveglia, funzionalità assenti sul precedente prodotto.

Fitbit Force

 

Anche per quanto riguarda l'interfacciabilità poi Fitbit ha fatto diversi passi avanti. Force è compatibile con smartphone e tablet Apple, mentre per quanto riguarda i device Android la compatibilità al momento è limitata ai Samsung Galaxy S4 e Galaxy S III, Galaxy Note II e Galaxy Note 10.1 ma il produttore promette supporto esteso ad altri dispositivi in tempi brevi. Si tratta comunque anche in questo caso di un miglioramento perché il Flex aveva un supporto molto limitato per il sistema operativo di Google.

Molto completo è anche il parco connessioni. Il Fitbit Flex infatti integra sia un modulo NFC che un Bluetooth, quest'ultima soluzione in particolare poi consente anche di collegarsi a uno smartphone in modalità LE (Low Energy) che, a fronte di un consumo davvero minimo, consente di tracciare i risultati raccolti, organizzati in grafici dall'app dedicata. Grazie a un dongle USB infine il Fitbit Force si può interfacciare anche ai notebook Windows e OS X tramite connessione WiFi. Fitbit Force arriverà nei negozi di fitness entro le prossime 3 o 4 settimane e sarà posto in vendita al costo di 129.95 dollari.          

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy