Home News Facebook: Messenger solo per chattare

Facebook: Messenger solo per chattare

Facebook: Messenger solo per chattareCon l'obiettivo di migliorare l'esperienza utente, Facebook ha deciso di dividere il servizio di messaggistica istantanea dalla sua applicazione per dispositivi mobile. Tutti coloro che utilizzano l'app Facebook per Android e iOS, dovranno servirsi di Facebook Messenger per l'invio di messaggi privati.

Facebook MessengerNei prossimi giorni, chi utilizza l'applicazione Facebook per dispositivi mobile noterà alcuni cambiamenti. Il social network ha deciso di separare il servizio di messaggistica istantanea dall'app, introducendo una seconda applicazione. In pratica, gli utenti che sono abituati a messaggiare con i propri amici sullo smartphone tramite l'app Facebook, saranno obbligati ad installare Facebook Messenger.

"Abbiamo progettato una nuova esperienza utente attraverso Facebook Messenger ed è importante concentrare le nostre energie e risorse su questo. Da oggi, gli utenti inizieranno a ricevere delle notifiche e, nel giro di poche settimane, sarà necessario installare Messenger per continuare ad inviare/ricevere messaggi di Facebook sui loro telefoni", si legge nel comunicato ufficiale.

Per Facebook, Messenger migliorerà il servizio di messaggistica istantanea e consentirà al team di implementare e sviluppare nuove soluzioni per esaltare l'esperienza utente. L'applicazione ha ricevuto recentemente un aggiornamento su Android, che permette di creare gruppi di conversazione, ma l'ultimo grande cambiamento è datato novembre 2013, con un restyle dell'interfaccia ispirata a WhatsApp e l'identificazione dei contatti attraverso il numero di telefono. Ironia della sorte, qualche mese più tardi, Facebook acquisterà WhatsApp per 19 miliardi.

Per Windows Phone non cambia nulla, almeno per il momento. Facebook ha lanciato ufficialmente la sua applicazione Messenger per WP a marzo e non sembrano esserci cambiamenti a breve. Gli utenti mobile Android e iOS, invece, possono già scaricare l'applicazione su App Store e Google Play. Gli internauti sono davvero contenti? Perchè utilizzare due app quando ne basterebbe solo una?

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Questa mossa lascia trasparire un futuro per whatsup che non credo coincida con le esigenze di molti utenti; tra un po' fonderanno whatsup e facebook messenger con sincronizzazione di tutti i dati a dispetto di quanto dichiarato. Non sono pochi quelli che usano whatsup e non facebook, cosi è un modo per aumentare utenti obbligati su facebook! Speriamo non acquistino anche telegram o altri.  
riky1979

riky1979

aprile 11, 2014

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy