Home News Eurocom Sky X9E3, un supernotebook con Kaby Lake e GeForce GTX 10 per desktop

Eurocom Sky X9E3, un supernotebook con Kaby Lake e GeForce GTX 10 per desktop

Eurocom Sky X9E3, un supernotebook con Kaby Lake e GeForce GTX 10 per desktopEurocom Sky X9E3 è uno dei computer portatili più potenti in circolazione, con processori Intel Core (Kaby Lake) per desktop, Nvidia GeForce GTX 1070 o 1080 (anche in SLI), fino a 64GB di DDR4 e 5 unità di storage per 14TB totale. Può costare anche 10000 euro.

Eurocom è una delle aziende più conosciute nel settore per la sua ricca offerta di notebook, desktop replacement e gaming machine dall'hardware potente. E Sky X9E3 non fa eccezione: pur avendo l'aspetto di un classico computer portatile, questo modello è dotato (nella sua configurazione più accessoriata e costosa) di un processore per desktop Intel Core i7-7700K (Kaby Lake), fino a 64GB di memoria DDR4 da 3000 MHz, due schede grafiche Nvidia GeForce GTX 1080 (Pascal) in SLI e supporto per cinque dispositivi di archiviazione in RAID fino a 14TB, di cui tre basati su SSD M.2 NVMe.

La stessa azienda, nel suo comunicato ufficiale, chiama Eurocom Sky X9E3 "supercomputer" ed è difficile darle torto. La macchina è ovviamente già pronta per la realtà virtuale (testata con Oculus Rift e HTC Vive) e per qualsiasi applicazione, che comporti l'elaborazione grafica (immagini e video) ad alti livelli.

Eurocom Sky X9E3

Eurocom Sky X9E3 è costruito in plastica ABS, particolarmente durevole e resistente, pesa 5.6Kg ed ha uno spessore da circa 50 mm (chiuso), quindi non è un notebook che si porta in giro con facilità ma chi lo sceglie lo sa bene e punta al suo equipaggiamento tecnico: la macchina è dotata di una CPU e due GPU per desktop, entrambe aggiornabili, con un sistema di raffreddamento avanzato composto da dissipatori in rame di alta qualità, pasta termica IC Diamond e possibilità di un overclocking controllato attraverso il BIOS.

Come tutti i notebook Eurocom, anche Sky X9E3 può essere configurato dall'utente secondo le proprie esigenze lavorative ed economiche: la piattaforma, basata sul chipset Intel Z270 e socket LGA 1151, può essere caratterizzata da processori Intel Core i7-7700K, Intel Core i7-7700 o Intel Core i5-7600K, con (fino a) 64GB di memoria DDR4 3000MHz su quattro slot utili soprattutto per la virtualizzazione e attività di calcolo ad alte prestazioni, e tre unità SSD M.2 NVMe e due unità SATA da 2.5" fino a 14TB di spazio. A bordo anche un paio di jack per le schede Killer E2400 Gigabit Ethernet con tre antenne per la connettività WiFi.

Eurocom permette ai suoi clienti di scegliere tra schede grafiche Nvidia GeForce GTX 1070 e GeForce GTX 1080, sia singolarmente che in SLI, ma entrambe le GPU potranno gestire senza problemi uno dei quattro pannelli da 17.3 pollici configurabili per Eurocom Sky X9E3: Full HD (1920 x 1080 pixel) da 60Hz, qHD (2560 x 1440 pixel) da 120 Hz, Full HD (1920 x 1080 pixel) da 120Hz e 4K Ultra HD (3840 x 2160 pixel) da 60 Hz. Se lo schermo non è abbastanza, il notebook permette di collegare fino a quattro monitor esterni con due DisplayPort, due HDMI o una HDMI e una USB 3.1.

Eurocom Sky X9E3

Ci sono tre modi per alimentare questo desktop replacement: un solo alimentatore da 330W, due alimentatori da 330W con un convertitore o un enorme alimentatore da 780W che pesa (da solo) 1.3Kg. Il portatile è dotato di una batteria da otto celle (89Wh) ma, considerano l'equipaggiamento hardware e le specifiche degli alimentatori, non brillerà per autonomia.

Ed ora parliamo di prezzi: Eurocom Sky X9E3 parte da 2300 euro con una configurazione che prevede un Core i5, 16GB DDR4, hard disk da 1TB e Nvidia GeForce GTX 1070, ma può raggiungere anche i 10000 euro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy