Home News Eurocom Monster: un piccolo grande notebook

Eurocom Monster: un piccolo grande notebook

Eurocom Monster: un piccolo grande notebookEurocom ha presentato un nuovo modello di notebook ultracompatto, con diagonale di 11.6 pollici, ma con una dotazione hardware di primo piano, formata da processori Intel Sandy Bridge o Ivy Bridge e scheda video GeForce GT 650M, per giocare al meglio anche in mobilità.

Arriva un nuovo modello ad arricchire la gamma di notebook proposti da Eurocom, azienda famosa soprattutto per la completa espandibilità delle proprie soluzioni. In questo caso il portatile si chiama Monster 1.0. Si tratta di una macchina compatta, dotata di un display con diagonale di 11.6 pollici con risoluzione HD di 1366 x 768 pixel, retroilluminato a LED e disponibile sia con finitura glare che opaca.

Il Monster misura 287 x 207 x 12.7-37.1 mm, con un peso di 1.8 Kg, dimensioni abbastanza contenute se consideriamo che in uno spazio così ristretto l'azienda è riuscita a integrare una dotazione di tutto rispetto che renderà possibile giocare agli ultimi titoli videoludici senza dover rinunciare alla massima qualità e, al tempo stesso, senza essere costretti a spendere una fortuna per acquistare un'ingombrante game station.

Dunque, all'interno dello chassis caratterizzato da linee pulite e semplici ma gradevoli e curate, con finitura IMR opaca di color antracite, saranno ospitati sia processori Intel di nuova generazione come gli Ivy Bridge che i Sandy Bridge attuali. In particolare potremo avere i modelli dual core Core i5-2410M da 2.3 GHz, Core i5-2520M da 2.5 GHz, Core i5-2540M da 2.6 GHz e Core i7-2620M da 2.7 GHz o i quad core Core i7-3610QM da 2.3 Ghz e Core i7-3720QM da 2.6 GHz.

Eurocom Monster: un piccolo grande notebook

La RAM potrà essere di tipo DDR3 a 1333 o 1600 MHz di frequenza, a seconda del processore, Sandy Bridge o Ivy Bridge, e potrà raggiungere un massimo di 8 GB in configurazione dual channel. Lo storage invece potrà essere affidato a scelta a un hard disk tradizionale, a un SSD o a una soluzione ibrida, in ogni caso con una  capacità massima di 1 TB, mentre il comparto video sarà gestito da una scheda grafica Nvidia GeForce GT 650M di nuova generazione, basata cioè su core Kepler, con 384 unified pipeline, una frequenza di lavoro di 850 MHz e 2 GB di memoria RAM dedicata.

La GeForce 650M inoltre supporta anche la tecnologia Nvidia Optimus che permette di switchare automaticamente tra la scheda dedicata e il processore grafico integrato nelle CPU Intel, così da offrire sempre il giusto compromesso tra potenza elaborativa e autonomia. A tal proposito anzi secondo Eurocom il Monster 1.0 potrà raggiungere una durata massima di 410 minuti con una batteria da 62.16 Wh. La dotazione di questo ultracompatto dedicato al gaming è poi completata dalla presenza di porte USB 2.0 e 3.0, uscite video HDMI e VGA e dei moduli per le connessioni Gigabit Ethernet LAN, WiFi e Bluetooth. Al momento mancano però ancora indicazioni riguardo a prezzi e disponibilità.

Via: TechPowerUp

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy