Home News Eee Pad Slider con Android 3.1: test USB Host

Eee Pad Slider con Android 3.1: test USB Host

Eee Pad Slider con Android 3.1: test USB HostAndroid 3.1 consente di collegare periferiche USB ad un tablet, grazie alla nuova feature USB Host. In questo video, potrete apprezzare l'utilizzo di più dispositivi USB su un Eee Pad Slider.

Dopo l'interesse dimostrato per il primo hands-on sul tablet Asus Eee Pad Slider, un'approfondita panoramica del device dal punto di vista hardware/software, il sito rumeno ci offre oggi un secondo video focalizzato su Android 3.1, ed in particolare sulla nuova feature USB Host. Chi conosce il sistema operativo di Google e segue tutti i suoi aggiornamenti sarà senza dubbio che tra le novità introdotte dalla versione Android 3.1 Honeycomb, vi è il supporto esteso per dispositivi e periferiche USB.

Asus Eee Pad Slider con USB Host

In altre parole, USB Host consentirà all'utente di collegare ad un tablet provvisto di almeno una porta USB qualsiasi tipo di dispositivo di input e/o storage, come chiavette USB, tastiere, mouse, joystick, console, etc etc. Come vi abbiamo accennato ieri, Asus Eee Pad Slider posside una porta USB ed è il candidato perfetto per questa prova. Il tester utilizza, per l'occasione, una chiavetta Kingston da 64GB con standard USB 3.0, una microSDHC da 32GB ed infine un mouse wireless firmato Logitech Unifying.

Come potrete apprezzare dal video tutti i dispositivi non presentano problemi di collegamento ed utilizzo. L'accesso alla memoria delle chiavette è rapido, così come risulta fluido il movimento del cursore del mouse (simile ad un altro portatile o un computer Windows). Se non ci credete, guadate con i vostri occhi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy