Home News Dell Precision M6300: Intel Penryn X9000 e Quadro FX 3600M

Dell Precision M6300: Intel Penryn X9000 e Quadro FX 3600M

ImageIn America, Dell aggiunge alle opzioni del configuratore automatico della workstation mobile Precision M6300, nuovi processori Intel Core 2 Extreme X9000 e schede video Nvidia Quadro FX 3600M.

Dopo l'atteso aggiornamento in Italia della linea di notebook consumer Dell XPS M1730 e M1330 con i nuovi processori Intel Penryn a 45 nanometri, oggi la multinazionale americana propone, in USA, un refresh anche per la configurazione hardware del suo computer portatile professionale, Dell Precision M6300. La workstation mobile potrà, adesso, essere equipaggiata con la più potente CPU della famiglia Penryn, Intel Core 2 Extreme X9000 a 2.8GHz, con 6MB di cache L2.

Novità anche nel comparto grafico, dove si può optare per una scheda video professionale per applicazioni grafiche 2D e 3D, Nvidia Quadro FX 3600M derivata dalla prestante Nvidia Geforce 8800M GTX .

{multithumb}ImageIl notebook Dell Precision M6300 dispone di uno schermo LCD da 17 pollici  WXGA+ UltraSharp, con una risoluzione di 1440×900, ma l'utente avrà la possibilità di scegliere anche un pannello Full HD, per poter godere in maniera ottimale di contenuti digitali in alta definizione. Per quanto riguarda lo spazio di immagazzinamento dati, Dell offre hard disk da 5400rpm e 7200rpm, ma i clienti più esigenti potranno optare per dischi allo stato solido (SSD) con memoria Flash.

La workstation Dell ha un costo di circa 2.000 dollari per la configurazione base, ma integrando la scheda grafica Nvidia Quadro FX 3600 e processore Intel Core 2 extreme X9000, sarà necessario spendere il doppio. Per il momento, il sito ufficiale Dell italiano non propone ancora tali aggiornamenti, ma non escludiamo che possano essere disponibili nell'immediato futuro.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy