Home News Dell Mini 12 in Italia con Ubuntu!

Dell Mini 12 in Italia con Ubuntu!

Dell Mini 12 in Italia con Ubuntu! Dell rilascia anche in Italia l'atteso subnotebook Dell Inspiron Mini 12, con display da 12.1 pollici. Per il momento nel nostro Paese è disponibile solo la versione con Ubuntu Linux, per la gioia dei supporter dell'Open Source.

Grazie alla segnalazione di Vito, vi comunichiamo che da qualche giorno è disponibile nel sito ufficiale Dell italiano il nuovo ultraportatile Dell Inspiron Mini 12, che solo qualche settimana fa ha fatto il suo debutto in Europa. La multinazionale americana propone due versioni, basate su distribuzione Linux Ubuntu 8.04, differenti non solo nel prezzo ma anche nel servizio di assistenza.

Nello specifico, la dotazione hardware del netbook Dell Mini 12 è costituita da un processore Intel Atom Silverthorne Z520 a 1.33GHz, 1GB di memoria DDR2 a 533MHz (saldato sulla scheda madre) e hard disk PATA da 1.8 pollici con capacità di 40GB e velocità di rotazione di 4200rpm.

Dell Mini 12

Il chip grafico integrato nel System Controller Hub "Poulsbo" Intel GMA 500, con 64MB di memoria, controlla uno schermo da 12.1 pollici WXGA TrueLife (1280×800) sovrastato da una webcam da 1.3megapixel. La connettività è affidata ad un lettore di schede 3in1, modulo Wi-Fi b/g, Bluetooth 2.0+EDR, VGA, jack audio, Ethernet e 3 USB 2.0. Con sistema operativo Ubuntu 8.04, dell Mini 12 pesa 1.24Kg con batteria a 3 celle e misura 299×229×23-27 mm. I prezzi sono rispettivamenete di 429 euro, con un anno di garanzia, e di 466 euro, con 2 anni di garanzia.

Per il momento la versione dotata di sistema operativo Windows Vista non è disponibile in Italia, ma non escludiamo che in futuro possa fare il suo ingresso anche nei listini italiani. Rispetto a quest'ultima, dispiace che la versione con Ubuntu 8.04 disponga di un processore meno potente e di un hard disk con capacità nettamente inferiore. Nonostante la domanda sia sempre maggiore, i produttori di netbook continuano a favorire le versioni Windows-based rispetto a quelle Linux-based, almeno per quanto riguarda la configurazione hardware.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy