Home News Dell Latitude E6540 ufficiale

Dell Latitude E6540 ufficiale

Dell Latitude E6540 ufficialeDell ufficializza gli upgrade per il proprio notebook Latitude E6540, che riceve un chip TPM certificato per lo standard di sicurezza FIPS 140-2 e la suite Dell Data Protection. Previsti inoltre nuovi processori Intel di quarta generazione.

Lo scorso mese di marzo erano circolate delle indiscrezioni riguardanti la nuova versione del Dell Latitude E6540, che erano sembrate abbastanza affidabili in quanto basate su alcune slide. Adesso l'annuncio ufficiale da parte del costruttore texano conferma che i dati emersi erano giusti. Le differenze fondamentali rispetto alla versione precedente si appuntano sostanzialmente su due aspetti, il cambio dei processori, sostituiti con i nuovissimi Intel Haswell, e l'aggiunta di alcune tecnologie dedicate alla sicurezza. In particolare Dell ha introdotto un chip TPM e la suite Data Protection.

Dell Latitude E6540

Il primo, che come sapete è un chip per criptare i dati via hardware, è in questo caso rispondente al severo standard FIPS 140-2, in grado di assicurare un elevatissimo livello di sicurezza. Dell Data Protection invece è una soluzione software che comprende programmi destinato tanto alla cifratura dei singoli file quanto alla protezione attiva da malware. A queste novità va aggiunta poi la presenza di un sensore biometrico per la rilevazione delle impronte digitali, un lettore di Smart Card, opzionalmente anche di tipo contactless e il supporto alla piattaforma di sicurezza e assistenza da remoto Intel vPro.

Tra le altre caratteristiche del Dell Latitude E6540, che misura 379 x 250.5 x 33.4 mm e pesa 2.36 Kg con la batteria standard, va ricordato il display da 15.6 pollici, disponibile sia in versione HD che Full HD, la tastiera di tipo tradizionale, con tasti troncopiramidali e tastierino numerico dedicato, che integra anche un pointstick con trackpad a tre pulsanti, la piattaforma hardware che comprende un massimo di 16 GB di RAM, una scheda video opzionale Nvidia GeForce con 2 GB di memoria onboard e hard disk ibridi con capienza massima di 1 TB o unità SSD da 256 GB, anche con sistema di cifratura hardware e un parco porte davvero notevole, composto da 4 porte USB, uscite video digitali HDMI e analogiche VGA, jack audio per cuffie e microfono, plug RJ-45 per la connessione alle reti cablate e lettore di memorie SD, oltre a una porta proprietaria per connettere una batteria aggiuntiva.

Il prezzo e la data di rilascio ufficiali non sono al momento stati ancora comunicati.  

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy