Home News Dell Inspiron Mini 9 e Ubuntu Linux: attenti al disco!

Dell Inspiron Mini 9 e Ubuntu Linux: attenti al disco!

Dell Inspiron Mini 9 problemi SSDChi ha acquistato uno dei primi esemplari di netbook Dell Inspiron Mini 9 potrebbe incorrere in un piccolo inconveniente con il partizionamento del disco SSD. Nulla di preoccupante: Dell ha già risolto il problema.

Il netbook Dell Inspiron Mini 9 viene commercializzato anche in Italia a partire da Settembre 2008, con una configurazione che comprende un processore Intel Atom N270 con core Diamondville, WLAN 802.11b/g e PAN Bluetooth, un disco SSD da 8GB e sistema operativo Ubuntu Linux 8.04.

E proprio l'installazione di Ubuntu sarebbe al centro di un piccolo problema rilevato da Liliputing: per caricare il sistema operativo, i tecnici Dell si sarebbero serviti di una immagine del disco ottenuta da un sistema con SSD da 4GB, indipendentemente dal fatto che il netbook disponga in concreto di disco allo stato solido da 8GB o 16GB.

Dell Inspiron Mini 9 e problemi di partizionamento

Gli utenti si ritroverebbero, così, una partizione da 4GB con il resto dell'hard disk non allocato. È un problema del tutto marginale per chi ha un minimo di dimestichezza con Linux, ma che può essere molto fastidioso per gli utenti meno esperti.

La questione è approdata su Ideastorm, ottenendo una risposta ufficiale da parte di un portavoce Dell: il problema è stato individuato e corretto; d'ora in avanti chi acquista un laptop lowcost Inspiron Mini 9 potrà disporre della totalità dello spazio di storage disponibile.

Per chi ha acquistato uno di questi netbook prima dell'intervento correttivo non resta che mettere mano a GParted.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
eh vabbè chi usa ubuntu almeno un gestore delle partizioni deve saperlo usare...inoltre è semplicissimo gparted  
0

Crono

ottobre 20, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy