Home News Dell Inspiron e Vostro con Intel Penryn in Italia

Dell Inspiron e Vostro con Intel Penryn in Italia

ImageArriva anche in Italia l'atteso aggiornamento della linea consumer Dell Inspiron e dei notebook di fascia business Vostro, con i processori a 45 nm Intel Penryn.

L'aggiornamento della line-up di notebook Dell alla piattaforma Intel Santa Rosa Refresh tocca anche i modelli di fascia entry-level e mainstream appartenenti sia alla serie business Dell Vostro, che alla famiglia consumer Dell Inspiron. Da oggi chi acquista un laptop Dell Vostro 1400 potrà optare per una CPU Intel Core 2 Duo T8100 a 2.1GHz (390 euro), T8300 a 2.4GHz (510 euro), T9300 a 2.5GHz (660 euro) o T9500 a 2.6GHz (970euro), a seconda delle configurazioni scelte.

{multithumb}ImageLa piattaforma Santa Rosa Refresh con processori Penryn è disponibile anche per il modello Vostro 1500 con un prezzo variabile da 409 a 479 euro, a seconda del modello.  La versione Vostro 1700, invece, potrà essere equipaggiata esclusivamente con un processore a 45nm, Intel Core T9300 e T9500, ad un costo di 310 euro.

L'aggiornamento alla nuova piattaforma Santa Rosa Refresh con i processori Intel Penryn segna anche la ricomparsa sul listino italiano del notebook consumer Dell Inspiron 1520 configurabile con una CPU Core 2 Duo T8100 a 2.1GHz, al costo aggiuntivo di 299 euro. Se desiderate saperne di più e configurare il vostro computer portatile Vostro o Inspiron con Intel Penryn, vi rimandiamo al sito Dell Italia. Alla prossima!


 

Commenti (10) 

RSS dei commenti
Lo so, lo so, sono una palla e ormai ho rotto, e capisco anche che non possono certo buttare fuori tutti i pc con penryn in un colpo solo, e capisco anche che prima li devono testare, e capisco tante altre cose. Ma cavolo: e l'Xps M1530? Poi mi consolo, perchè vado sul sito USA di Dell e vedo che anche loro non ce l'hanno...e un po' mi consolo...ma poco poco proprio... :confused:  
0

Mandi

marzo 10, 2008

povero Mandi, tieni duro! :lol:  
0

creed

marzo 10, 2008

Ti ringrazio: è importante sapere che nei momenti di difficoltà c'è qualcuno che ti sa capire e ti stà vicino. Grazie di cuore. Grazie di esistere creed...ma 'sto cavolo di 1530!!!??? Adesso mi arrabbio: non me lo compro più...ma prima mi faccio un piantino...ueeeeeeeeeeeeh.... :cry: :cry: :cry:  
0

Mandi

marzo 10, 2008

Qualcuno sa valutare la proposta Dell sui penryn ... a me pare eccessiva!
Prendiamo il listino su una news precedente del 6/12/07 di Laura
http://notebookitalia.it/i-processori-intel-penryn-arrivano-il-6-gennaio-1760.html; e come esempio il T9300 il miglior processore su rapporto costo prestazioni.
Il prezzo di quest'ultimo era stabilito a 316 $ = 205 € , trattandosi di un refresh e non del nuovo Montevina , il costo di 660 € per un upgrade da un T5270 o 545€ da un T7250, sembra veramente eccesivo.  
0

fricox

marzo 11, 2008

Lo so, lo so, sono una palla e ormai ho rotto, e capisco anche che non possono certo buttare fuori tutti i pc con penryn in un colpo solo, e capisco anche che prima li devono testare, e capisco tante altre cose. Ma cavolo: e l'Xps M1530? Poi mi consolo, perchè vado sul sito USA di Dell e vedo che anche loro non ce l'hanno...e un po' mi consolo...ma poco poco proprio... :confused:

veramente i penryn per l'xps 1530 ci sono già da un paio di settimane basta che vai nella sezione di medie o piccole aziende oppure basta che chiami un commerciale dell e te lo fai mettere...c'è gente che gli è già arrivato a casa con il penryn  
0

reaper

marzo 11, 2008

confermo, Dell consentiva già di installare processori Penryn sull'XPS M1530 a chi faceva l'ordine telefonicamente  
0

Dgenie

marzo 11, 2008

non ho controllato... dici che c'è molta differenza fra costo dell'upgrade e costo del processore?
comunque considera che quel costo è all'ingrosso, per chi acquista almeno 1000 chip  
0

Dgenie

marzo 11, 2008

Be... i mille pezzi per dell sono niente, per questo si parla di economie di scala.  
0

fricox

marzo 11, 2008

si,ok, ma c'è sempre un rincaro fra ingrosso e dettaglio, per questo ti chiedevo l'entità della differenza  
0

Dgenie

marzo 11, 2008

bah il prezzo dei nuovi processori è troppo alto e la differenza di prestazioni è molto molto più ridotta rispetto al vecchio salto generazionale...secondo me è il momento perfetto per acquistare un pc con i santa rosa...con 1000 euro prendi un pc che ha anche un hard disk da 7200rpm...se solo avessi aspettato...(il mio pc ora costa 1000 ,quando lo comprai 1500)  
0

Crono

marzo 11, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy