Home News Dell Inspiron 15 7000 (7577) Gaming con GeForce GTX 1060. Video prova

Dell Inspiron 15 7000 (7577) Gaming con GeForce GTX 1060. Video prova

Dell Inspiron 15 7000 (7577) Gaming: foto e video provaOltre ad aver rinnovato la linea di notebook consumer Inspiron 7000 da 13 e 15 pollici (anche in versione 2-in-1), Dell completa la famiglia aggiornando anche l'Inspiron 15 7000 Gaming sia tecnicamente che esteticamente. Foto e video prova.

Il Dell Inspiron 15 (7567) Gaming è stato potenziato al CES 2017 di Las Vegas, con processori Intel Kaby Lake-H e scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1050/1050Ti, ma a distanza di qualche mese è già tempo di rinnovamenti. Abbiamo avuto l'opportunità di apprezzare dal vivo la nuova versione del Dell Inspiron 15 7000 Gaming all'inizio dell'estate, al Computex 2017 di Taipei dove abbiamo realizzato il video hands-on qui sotto, ma l'azienda americana ha deciso di presentare ufficialmente la nuova macchina solo qualche giorno fa. Così solo ora il Dell Inspiron 15 (7577) Gaming è ufficiale.

Dell Inspiron 15 7577 Gaming

Il notebook si aggiorna sia dentro che fuori: Dell ha "ritoccato" leggermente il design rendendolo più semplice e sottile con griglie di aerazione a bande orizzontali sul lato frontale/posteriore ed ha migliorato la scheda tecnica, che ora comprende tra le tante opzioni anche una NVIDIA GeForce GTX 1060 con 6GB di memoria dedicata, una batteria da 56Wh (4 celle), WiFi 802.11ac, display IPS anche nella configurazione base ed una porta Thunderbolt 3 (porta USB3.1 Gen2 Type-C con supporto per Thunderbolt e DisplayPort).

La dotazione hardware resta invariata rispetto alla generazione precedente, quanto meno nella piattaforma: il nuovo Dell Inspiron 15 7000 Gaming potrà essere configurato con processori Intel Core i5-7300HQ e Core i7-7700HQ (Kaby Lake), opzioni da 4-16GB 2400MHz DDR4 (e fino a 32GB) e varie soluzioni di storage che comprendono una sola unità SSD PCIe da 1TB a 512GB o HDD+SSD in diversi tagli. Dell ha eliminato il pannello TN (1080p) nella SKU base, sostituendolo con uno da 15.6 pollici IPS anti-glare retroilluminato a LED Full HD (1920 x 1080 pixel), ma gli utenti più esigenti potranno ancora optare per uno schermo IPS Truelife touch Full HD o un IPS anti-glare 4K Ultra HD. Ed ora passiamo alle novità.

Dell Inspiron 15 (7577) Gaming

Dell Inspiron 15 (7577) Gaming  Dell Inspiron 15 (7577) Gaming

Il comparto grafico adesso può contare su una Nvidia GeForce GTX 1060 con 6GB di GDDR5, che è affidabile quanto le GeForce GTX 1050/1050Ti, ma consentirà framerate e/o impostazioni più spinte in molti titoli. Le prestazioni extra daranno un carattere più deciso a questo gaming notebook, anche se probabilmente resterà insufficiente per gestire i pixel di uno schermo 4K su alcuni videogame in alta qualità. Dell ha anche sostituito la batteria da 6 celle (74Wh) con una da 4 celle (56Wh), riducendo così gli ingombri e il peso del computer portatile e sacrificando l'autonomia. Dai primi test diffusi dalla società, la batteria di una SKU premium (i7, GTX 1060, memoria da 16 GB, schermo UHD, SSD + HDD) dovrebbe funzionare per circa 7 ore e ricaricarsi da 0% all'80% in appena 60 minuti.

Un altro importante cambiamento riguarda la connettività: Dell Inspiron 15 (7577) Gaming prevede più antenne nel telaio per poter supportare le reti WiFi 802.11ac 2x2, aumentando la velocità e l'ampiezza, ed una Thunderbolt 3 tramite porta USB 3.1 Gen2 Type-C per poter gestire un display esterno fino a 5K, due schermi da 4K o altre periferiche compatibili (una scheda grafica esterna?). Il resto delle interfacce resta invariato e comprende una HDMI 2.0, tre porte USB 3.1 Type-A (una con PowerShare), slot per schede microSD, kensington lock, Gigabit Ethernet e jack audio da 3.5 mm. La tastiera è retroilluminata di serie, mentre il lettore di impronte digitali è opzionale (nascosto nel pulsante di accensione).

Dell Inspiron 15 (7577) Gaming

Dell Inspiron 15 (7577) Gaming sarà disponibile sul mercato americano dal 12 settembre al prezzo di partenza di 999 dollari. Non abbiamo ancora informazioni sul prezzo e sulla disponibilità per il mercato italiano, ma vi terremo aggiornati se ci fossero novità a riguardo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy