Home News Cyanogen OS addio, CyanogenMod diventa Lineage OS

Cyanogen OS addio, CyanogenMod diventa Lineage OS

Cyanogen OS addio, CyanogenMod diventa Lineage OS Con un breve post sul blog ufficiale, Cyanogen Inc. ha annunciato la dismissione di tutti i servizi e build basate su Cyanogen OS dal 31 dicembre. CyanogenMod resterà in vita, ma cambierà nome in Lineage OS.

Se non vi piace la versione Android preinstallata sul vostro tablet o smartphone, in molti casi potete sostituirla con una ROM personalizzata, vale a dire una release modificata di Android messa a punto da alcuni sviluppatori indipendenti.

Chi non conosce CyanogenMod? È stata una ROM disponibile per oltre trecento modelli di cellulari e tablet basati sul sistema operativo open source Android. Offriva funzionalità e opzioni non disponibili sui firmware ufficiali (basati su Android) dei produttori di questi dispositivi, incluso un supporto nativo per i temi, un codec per il Free Lossless Audio Codec (FLAC), cache compressa, un'estesa lista di APN, un client OpenVPN, un menu di reboot, supporto per Wi-Fi, Bluetooth e tethering USB, e tanto altro. Nel 2013, il team di sviluppatori annunciò che avrebbe raccolto fondi per formare una società e realizzare così una versione di CyanogenMod commerciale, allo scopo di preinstallarla poi su alcuni smartphone grazie a delle nuove partnership con le aziende.

OnePlus One

Oggi, quel sogno si infrange. E non ci stupisce, visto che giravano già dda tempo voci su discordie interne.

Con un breve post sul blog, Cyanogen Inc. ha annunciato che "tutti i servizi e le nightly build basate su Cyanogen OS saranno dismessi dal 31 dicembre", quindi la chiusura è stata annunciata con pochissimo preavviso. Se si dispone di uno dei pochi smartphone con Cyanogen OS (pensate a Yu Yureka, OnePlus One o ZUK Z1), potrete ancora utilizzarlo, ma alcune funzionalità potrebbero smettere di funzionare. Ed ancora più importante, dovrete dire addio agli aggiornamenti di sicurezza, patch per bug ed altre migliorie. L'unica soluzione, alla lunga, sarà quindi migrare su ROM alternative come le CyanogenMod sviluppate dalla comunità.

Cyanogen Inc. non sta chiudendo del tutto: l'azienda si riorganizzerà per concentrarsi su mod o elementi del suo sistema operativo destinato ai produttori di smatphone. Per alcuni potrebbe sembrare un progetto ambizioso, ma in realtà è uno dei tanti obiettivi che Kirt McMaster, ex CEO della società, ha annunciato nel corso di questi ultimi anni.

C'è comunque una buona notizia per i fan di CyanogenMod: il sistema operativo open-souce continuerà ad essere disponibile anche se dalle prime indiscrezioni potrebbe prendere un nuovo nome a causa di alcuni problemi di licenza. Il nuovo progetto si chiamerà Lineage OS, e sarà essenzialmente una fork del codice sorgente di CM.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy