Home News Cresce il mercato delle schede grafiche, nonostante i notebook

Cresce il mercato delle schede grafiche, nonostante i notebook

ImageMercato delle schede video in rialzo sia nell'ultimaparte del 2007 che agli inizi del 2008, grazie al rilascio di Windows Vista SP1 e all'uscita di nuovi titoli DirectX 10.

Secondo quanto riferisce Digitimes, la progressione nelle vendite di computer portatili mette a dura prova il mercato delle schede grafiche: i chip video integrati (IGP, Integrated Graphics Processor) diventano sempre più performanti e iniziano a rappresentare scomodi concorrenti per le GPU dedicate.

{multithumb}ImageNonostante questo, le previsioni per il 2008 sono ottimistiche e si stima che il mercato dei chip video possa variare al rialzo nel secondo trimestre del 2008, trainato soprattutto dall'uscita di Windows Vista Service Pack 1 e  dalla maggiore diffusione di giochi DirectX 10.

Anche l'incremento della risoluzione dei display potrebbe giocare un ruolo nella scelta di una scheda grafica dedicata, capace di decodificare via hardware i video compressi in formato MPEG-4.

Rivolgendo lo sguardo a un intervallo temporale più prossimo, la società di consulenza Jon Peddie Research ha pubblicato le stime di mercato relative al settore delle schede grafiche nell'ultimo trimestre del 2007. Anche in questo periodo di riferimento, il mercato è in crescita, trainato dal consueto incremento delle vendite nel periodo natalizio.

Sul versante dei chip grafici per desktop, Nvidia conserva la sua leadership con una quota di mercato del 37,8%, seguita da Intel al 33,5%, mentre AMD-ATI si assesta sul 18,2%. La situazione cambia radicalmente nel settore mobile, dove Intel, in virtù delle sue apprezzatissime piattaforme per notebook, detiene metà del mercato, con la restante metà spartita pressoché equamente da ATI e Nvidia.

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy