Home News CPU Intel per notebook: prezzo bloccato fino a giugno

CPU Intel per notebook: prezzo bloccato fino a giugno

CPU Intel per notebook: prezzo bloccato fino a giugnoIntel ha deciso di programmare il prossimo taglio di prezzi del suo hardware per notebook per la fine del mese di maggio 2009; fino ad allora, per scongiurare qualsiasi speculazione, non vi saranno interventi da parte dell'azienda.

Intel ha comunicato ai suoi partner che non sono previsti tagli ai prezzi per la componentistica notebook fino alla fine del prossimo mese di maggio. La nota arriva in risposta alle ipotesi di alcuni analisti, che davano per certo un ulteriore calo dei prezzi per aumentare la domanda di mercato durante il primo trimestre 2009, a seguito delle perdite nel quarto trimestre del 2008 per via della crisi finanziaria; tale scenario avrebbe potuto tuttavia impattare negativamente sui bilanci dei  produttori con grandi quantità di giacenze.

Intel Centrino 2

Dopo aver valutato la situazione, il chipmaker statunitense ha deciso di rimandare i prossimi tagli al mese di giugno, per il quale si prevede un calo del prezzo compreso tra il 13% ed il 40% per alcune delle CPU per computer portatili, come ad esempio il Core 2 Duo T9600 da 2.8GHz per piattaforma Centrino 2. Intel potrebbe ritoccare ancora una volta la data di lancio della sua nuova piattaforma per sistemi mobile Calpella, il cui ritardo è già stato già annunciato tempo fa, in base alle future esigenze di mercato.

In questo modo i produttori potranno smaltire agevolmente le scorte di magazzino, e secondo alcune fonti (non commentate da Intel) la domanda potrebbe migliorare in quanto i consumatori, dopo l'annuncio, non avranno più motivo di attendere un repentino taglio dei prezzi.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy