Home News Concept di tablet slider Sony al CES 2012

Concept di tablet slider Sony al CES 2012

Concept di ultrabook-tablet slider da SonyMostrato in anteprima al CES 2012 un concept eccezionale di un futuro ultrabook o tablet convertibile ultrasottile Sony con tastiera slider.

Sony non ha mancato l'appuntamento con il Consumer Electronics Show di Las Vegas (CES 2012). Tra le tante novità, la Casa giapponese ha esibito un concept di design di un tablet indubbiamente particolare ma che sembra riecheggiare forma e sostanza di un progetto di cui s'era già parlato in passato: il tablet sliding Sony Freestyle Hybrid PC. La somiglianza più evidente è ovviamente il sistema di cerniera che congiunge tastiera e schermo e che consente a quest'ultimo di scorrere longitudinalmente fino ad adagiarsi completamente sulla base, formando un vero e proprio tablet.

Sony non è l'unica azienda ad aver proposto uno sliding tablet. Ricordiamo, ad esempio, Asus Eee Pad Slider equipaggiato con il processore Tegra 2 di Nvidia e basato sul sistema operativo Android di Google, il samsung Serie 7 Sliding, presentato al CES 2011 ma poi scomparso di scena, ed il nuovissimo Toshiba Portégé M930, che si qualifica come ultrabook tablet convertibile al pari del nuovo concept Sony.

Tablet slider Sony

Considerato il tempismo con cui Sony ha svelato questo prototipo, è facile presumere che possa raggiungere gli scaffali dei negozi nella seconda metà del 2012 con sistema operativo Windows 8 preinstallato, che permetterebbe di sfruttare pienamente le potenzialità dello schermo multitouch di questo tablet slider.

Convertito in tablet con lo schermo multitouch in primo piano

Analizzando le immagini ed il video che abbiamo realizzato, possiamo notare che il VAIO sliding tablet ha uno spessore eccezionalmente sottile ed esibisce un rivestimento color rame che ricopre uniformemente il coperchio, la C-shell ed il fondo. Lo schermo invece ha una finitura frameless di colore nero lucido e si apre slittando sulla base fino a lasciare 3-4 dita sul retro. Questo spazio è stato impiegato per alloggiare una fitta griglia sul lato superiore (presumibilmente per la ventilazione e per gli altoparlanti) e due porte USB sul lato sinistro.

Profilo destro dell'ultrabook tablet-convertibile di Sony

L'ultrabook-tablet Sony è corredato da una penna a forma di spola, con le due estremità appuntite ed almeno un pulsante, che può essere riposta in un apposito vano lungo il bordo anteriore. Si tratterebbe quindi di una penna attiva anche se non sappiamo se sarà alimentata a batteria o per induzione elettromagnetica. Inoltre sono state mostrate 5 versioni della penna, tutte con colori o finiture differenti che sembrerebbero alludere alla possibilità di altrettanti telai coordinati per lo slider Sony.

Penne in colori e finiture differenti

Dettaglio dell'alloggiamento della penna

Vi terremo informati appena ci saranno novità.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy