Home News Questo è il Personal Home Theater di Cinera, il cinema IMAX a casa. Foto e video

Questo è il Personal Home Theater di Cinera, il cinema IMAX a casa. Foto e video

Il visore cinema IMAX di Cinera: foto e video liveIl suo nome è Cinera Immersive Personale Home Theater Headset, ha la la forma di un classico visore VR, ma permette di guardare film, giocare e pilotare droni con una qualità da cinema IMAX. Eccolo dal vivo nella fiera di Hong Kong.

Non c'è nulla di più rilassante di una serata al cinema o - in alternativa - nel salotto di casa con i propri amici per guardare l'ultimo film nelle sale o quella pellicola che avete perso anni fa. La qualità delle immagini non sarà la stessa così come il livello di coinvolgimento, ma quantomeno avrete risparmiato i soldi per popcorn e biglietto.

Cinera però ha un'altra soluzione, economica ma con una qualità da "cinema": la piccola azienda che lavora tra Hong Kong e Newark, una cittadina nello Stato del Delaware negli Stati Uniti, ha pensato, sviluppato e prodotto un visore che potesse offrire lo stesso comfort e la stessa esperienza immersiva di una sala cinematografica, rimanendo però seduto comodamente sul divano casa.

Personal Home Theater di Cinera

Il risultato è un visore con un look molto simile a quello dei caschi per la realtà virtuale già in circolazione, compatto (239 x 91 x 167 millimetri) e dotato di due schermi (ciascuno per occhio) con risoluzione di 2560 x 1440 pixel per un campo visivo dual-display di 66°, molto simile a quello che vedreste in un cinema IMAX. È chiaro che, almeno sulla carta, il "Personal Theater Headset" di Cinera supera tecnicamente Oculus Rift e HTC Vive (che hanno una risoluzione di 2160 x 1200 pixel per occhio): secondo i numeri forniti da Cinera, i PPG (cioè il numero dei pixel dedicati a ciascun grado di visione umana) sul suo dispositivo sono 39 rispetto ai 9.8 del Vive e agli 11.5 dell'Oculus Rift.

L'utilizzo è molto semplice: l'utente seleziona il tipo di visualizzazione tra 2D e 3D, regola il volume e la luminosità del suo piccolo "grande" schermo, collega il visore ad un lettore Blu-Ray, console o PC attraverso la porta HDMI 1.4b, ed il gioco è fatto. Essendo basato su sistema operativo Android 6.0.1, con un processore Cortex-A17 quad-core, 2GB di RAM e 16GB di storage, l'utente potrà anche decidere di guardare le proprie serie TV e film in streaming, su Netflix per esempio, o passare qualche ore di svago giocando. Dopotutto ha lo stesso equipaggiamento hardware di uno smartphone.

Personal Home Theater di Cinera

Personal Home Theater di Cinera Personal Home Theater di Cinera

Sul telaio sono inoltre presenti una porta USB 2.0 ed una micro USB, nonché uno slot per schede microSD ed una batteria che dovrebbe garantire un'autonomia di quattro ore, Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11n. Teniamo a precisare che nella scheda tecnica del visore è nominato anche un giroscopio a 9 assi, che non servirà per applicazioni di realtà virtuale, ma per pilotare droni servendosi di un'attrezzatura progettata ad hoc dalla società.

Il Cinera Personal Theater Headset non si indossa, ma si avvicina alla testa grazie ad un braccio meccanico mobile. Il progetto è stato finanziato con una campagna su Kickstarter ed i primi esemplari - venduti a 499 dollari - saranno spediti verso novembre-dicembre. Attualmente il prezzo di vendita è di 799 dollari.

Personal Home Theater di Cinera

Non ci sono notizie correlate


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy