Home News Chromebox Samsung Serie 3 recensito

Chromebox Samsung Serie 3 recensito

Chromebox Samsung Serie 3 recensitoDopo una settimana di utilizzo, arrivano le prime impressioni su Samsung Chromebox XE300, il nettop con Chrome OS dell'azienda coreana. Quale sarà il verdetto? Matita rossa, matita blu.

La settimana scorsa, vi abbiamo riportato le specifiche tecniche, il prezzo ed un video unboxing del prossimo Samsung Chromebox. Jay di GearWERKZ.net ha usato Chromebox per una settimana e, dopo qualche giorno di utilizzo, ha raccolto tutte le sue impressioni in una recensione, che però promette sarà presto aggiornata ed integrata. Vi ricordiamo che ChromeBox Samsung XE300 è un nettop con sistema operativo Chrome OS, processore Intel Celeron B840 dual core da 1.9GHz, affiancato da 4GB di memoria RAM DDR3 e memoria interna da 16GB. Il costo di questo modello è di circa 330 dollari, ma l'azienda coreana dovrebbe rilasciare altre declinazioni, più potenti e costose, con Core i5-2450M a 429 dollari.

Chromebox Samsung Serie 3 recensito

Senza mezzi termini, il tester sottolinea che acquistare un computer, sia esso notebook o desktop, con Chrome OS è un po' come "cambiare vita". Il sistema operativo di Google consentirà di svolgere gli stessi task di un comune OS Windows, ma in modo diverso. Il vero limite è dato dagli utenti: non tutti sono disposti a cambiare modo di lavorare e di interfacciarsi alla Rete. Chromebox di Samsung è "una soluzione semplice e valida, facile da usare, ma non da tutti", questo riassumendo è il pensiero di chi lo ha provato.

Gli utenti che utilizzano Chrome come browser saranno agevolati, per familiarità, ma anche i più esperti possono perdersi nei meandri di questo OS alla "ricerca ad esempio di un file, della quantità di spazio disponibile, o semplicemente di applicazioni". Samsung Chromebox consente al tester di svolgere tutte le attività quotidiane, come scrivere, prendere appunti, o pianificare un progetto, aiutato anche da alcune applicazioni apposite. Per consentire una più rapida lettura della recensione, vi riportiamo nell'elenco puntato qui sotto i pregi e i difetti rilevati nel nettop:

Pregi

  • Instant up/instant down; l'avvio e lo spegnimento sono velocissimi
  • Temperature molto basse, rumore di fondo inesistente
  • La riproduzione video gestisce vari codec, in grado di riprodurre video registrati da fotocamere digitali, videocamere e vecchi file .avi senza problemi.
  • Gestisce la riproduzione di video in una finestra e in multi-tasking un'altra applicazione senza rallentamenti.
  • Gestisce la connessione Bluetooth anche in modalità standby.

Difetti

  • Le funzionalità offline sono molto limitate
  • Il multi-tasking non è ottimale; a volte il sistema fa crashare applicazioni e finestre aperte con una basso carico di lavoro
  • La rotella di scorrimento di alcuni mouse Bluetooth non è riconosciuta
  • File Manager apre automaticamente il primo file o cartella selezionata. Se si è disattenti, si rischia di eliminare anche il primo file della lista (in quanto auto-selezionato) senza volerlo.
  • Chrome OS è ancora poco matura come piattaforma di gioco, per la mancanza di videogames su WebApp Store

Queste solo alcune delle osservazioni di Jay di GearWERKZ.net dopo una settimana a stretto contatto con il Chromebox. Il prossimo test sarà dedicato al comparto audio-video, ed il tester promette di saggiare le sue qualità collegato ad una TV esterna via HDMI e DIsplayPort. Sarà possibile utilizzare Chromebox XE300 di Samsung come HTPC?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy