Home News Bluboo S1, parola d'ordine: minimal

Bluboo S1, parola d'ordine: minimal

Bluboo S1: parola d'ordine minimalismoVoi lo sapevate che il retro del Bluboo S1 è rivestito da uno strato di Organic Glass e che il telaio è costruito in plastica rinforzata? E che il display è protetto da Gorilla Glass 4? Bluboo S1 sta per entrare in stock, ma la sua parola d'ordine sarà minimalismo.

Da oltre una settimana, Bluboo S1 è in prevendita: il nuovo borderless dell'azienda cinese potrà essere prenotato ancora per altri due giorni (fino al 30 giugno) e da luglio sarà in stock nei principali shop online asiatici. Non sappiamo come stia andando questa prima fase di preordine, ma prevediamo numeri importanti considerando la curiosità che ruota attorno a questo modello (come del resto su tutti i bezel-less), non solo da parte degli "addetti ai lavori" ma anche di semplici utilizzatori. E per catalizzare l'interesse degli utenti, l'azienda cinese ha avviato una campagna promozionale: più Bluboo S1 saranno ordinati, più unità (fino a 2000) saranno inviate gratuitamente ad alcuni fortunati.

Bluboo S1

Bluboo S1 è uno smartphone dotato di un SoC MediaTek Helio P25 da 2.5GHz, con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile, schermo Sharp da 5.5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) con vetro Gorilla Glass 4, lettore di impronte digitali e batteria da 3500 mAh. Sotto il display prende posto una fotocamera da 5MP (interpolata 8MP), mentre sul retro troviamo una dual-camera composta da un sensore Sony da 13MP (16MP interpolati) ed un altro Sony da 2MP (3MP interpolati) con Flash LED dual-tone. Tutto gira su Android 7.0 Nougat.

Ma questo modello è unico soprattutto per il suo design: essenziale. Bluboo S1 è proprio basato sul design concept "simplification", ovvero caratterizzato frontalmente solo dal display (rapporto screen-to-body del 90%) e posteriormente da uno strato di Organic Glass che riflette la luce per il 96% e dà un look elegante allo smartphone. Alta trasparenza, contrasto tra il vetro nero/bianco ed il logo silver, giochi di luce vi daranno l'idea di aver acquistato uno smartphone premium, eppure costa solo 150 euro. Rispetto all'esemplare visto lo scorso aprile in una fiera asiatica (quello del video qui sopra), Bluboo ha deciso di "ripulire"da fronzoli inutili la scocca: il logo non è più oro ma argento ed è orientato verticalmente, anche le fotocamere sul retro perdono la cornice gold mentre il tasto Home quasi si confonde con lo schermo.

Bluboo S1 è costruito inoltre con un telaio in materiale plastico rinforzato che, oltre a sfoggiare una texture simile alla ceramica, è anche più solido ed ecologico rispetto ad altre soluzioni. Per avere maggiori informazioni su questo smartphone potete consultare la pagina sul sito ufficiale.

Bluboo S1

Bluboo S1Bluboo S1

Commenti (4) 

RSS dei commenti
link rimosso  
SetiroN

SetiroN

giugno 28, 2017

no promozione per favore  
Staff

Staff

giugno 28, 2017

ROTFL

Dovreste dirlo a voi stessi, era un commento sarcastico. Sembrate la divisione marketing italiana di bluboo ormai.  
SetiroN

SetiroN

giugno 29, 2017

ah perdono, m'era sfuggita l'ironia. In effetti pubblichiamo centinaia di notizie ed articoli su ciascun brand e non ci sentiamo la divisione marketing di nessuno di questi brand, sarà per questo che non avevo colto il sarcasmo  
Staff

Staff

giugno 29, 2017

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy