Home News Bluboo D5 e Bluboo D5 Pro: i nuovi bezel-less (su tre lati) low-cost dal vivo

Bluboo D5 e Bluboo D5 Pro: i nuovi bezel-less (su tre lati) low-cost dal vivo

Bluboo D5 e Bluboo D5 Pro: i nuovi bezel-less (su tre lati) low-cost dal vivoBluboo starebbe per ampliare la famiglia dei bezel-less con due nuovi modelli: Bluboo D5 (3G) e Bluboo D5 Pro (4G-LTE) sono due smartphone low-cost senza cornici con SoC MediaTek e display da 5.5 pollici. Foto e video live sui mockup.

Ormai da qualche anno, in ambito tecnologico, è la Cina a dettare le regole quanto meno nella categoria ultra-mobile, lanciando dei veri e propri trend. E' stato così per il lettore di impronte digitali, per un display sempre più grande o più recentemente per la dual-camera sul retro: si parte con uno smartphone, magari firmato da un grande colosso dell'elettronica, ma dopo qualche mese quell'unico modello si moltiplica in più varianti grossomodo simili ed è così che nasce una moda. Ed è certo che l'attuale tendenza sia quella dei terminali bezel-less, borderless o - per intenderci meglio - senza cornici.

Bluboo D5

Sono stati lanciati in massa nel corso della precedente edizione della Global Sources Electronics Fair 2017 ma, in quest'ultima di ottobre (Autumn Edition), il trend si è rafforzato e i modelli si sono moltiplicati. Adesso i borderless sono centinaia e spaziano dai battery-phone ai dual-camera, anche nel nuovo formato 18:9. Tutti i produttori ne hanno almeno uno a listino ma Bluboo ha deciso di investire in questa categoria con forza: così oltre ai Bluboo S1 e Bluboo S8 (con tutte le sue varianti), l'azienda cinese sta programmando il lancio di un nuovo battery-phone borderless Bluboo S3 e dei Bluboo D5/D5 Pro, dei borderless low-cost.

Quello che vedete nelle foto e nel video hands-on è solo un mockup, ma la versione definitiva ed attualmente in produzione non dovrebbe allontanarsi molto da questo esemplare: Bluboo D5 ha il tipico design degli smartphone "tutto-schermo", senza cornici su tre lati con la fotocamera frontale nell'angolo inferiore ed il fingerprint sul retro. Il telaio è costruito in plastica, la back-cover (così come lo schermo) è rivestita da uno strato di vetro 2.5D per proteggerlo da urti e graffi. L'aspetto generale è gradevole e semplice, proprio come dovrebbe essere uno smartphone low-cost.

Bluboo D5

Bluboo D5 Bluboo D5

E la sua fascia di mercato è ben chiara anche dando solo un'occhiata alla scheda hardware: manca la dual-camera, il display ha una risoluzione molto bassa così come i sensori fotografici, minima quantità di memoria (seppur espandibile) e processori molto economici. Insomma i Bluboo D5 e Bluboo D5 Pro saranno destinati agli utenti con budget strettissimi.

Bluboo D5 è dotato di un processore MediaTek MT6580 con 2GB di RAM e 16GB di ROM espandibile con microSD, display da 5.5 pollici HD (1280 x 640 pixel), una fotocamera anteriore e posteriore rispettivamente da 5MP (interpolata a 8MP), lettore di impronte digitali, jack audio e porta USB Type-C nonché batteria da 2750 mAh. Questa versione supporterà solo reti 3G e girerà su Android 7.0 Nougat. Bluboo D5 Pro avrà lo stesso design e configurazione tecnica, fatta eccezione per una piccola (grande) differenza: il processore MediaTek MT6737 che integra un modem 4G-LTE (supporto per dual-SIM e banda 20).

Bluboo D5 vs Bluboo S1

Bluboo D5 vs Bluboo S1 Bluboo D5 vs Bluboo S1

Stando a quanto ci è stato riferito dall'azienda cinese, Bluboo D5 e Bluboo D5 Pro saranno disponibili sul mercato per dicembre - giusto in tempo per lo shopping natalizio - ad un prezzo davvero eccezionale ma al momento non comunicato. Possono toccare la soglia dei 100 dollari?

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy