Home News BenQ Joybook Q41 con SideShow

BenQ Joybook Q41 con SideShow

ImageBenQ Joybook Q41 è un raffinato portatile da 14 pollici, basato su piattaforma Intel Santa Rosa ed equipaggiato con un display ausiliario SideShow da 2,5 pollici.

BenQ ha annunciato oggi il nuovo computer portatile Joybook Q41, da 14.1 pollici, il primo modello dell'azienda taiwanese ad essere provvisto di display ausiliario SideShow, una tecnologia introdotta con Windows Vista, che permette di visualizzare o riprodurre informazioni, file e documenti, come email, RSS, foto o MP3, senza dover avviare il computer. Ricordiamo che prima di BenQ, in passato LG ed Asus hanno adottato questa tecnlogia sui modelli XNote Z1 Dual LCD e W5Fe.

Image


Il notebook BenQ Q41 è equipaggiato con un processore Intel Core 2 Duo T7100 a 1.8GHz, con un quantitativo di memoria variabile fra 512MB e 2GB DDR2 a 667MHz, e con uno storage SATA da 80/100/120/160GB a 5400rpm. Il comparto grafico è retto dal sottosistema integrato Intel GMA X3100 con 358MB di memoria, che governa uno schermo LCD da 14.1 pollici con una risoluzione WXGA (1280×800). Il pannello LCD dispone di tecnologia Ultravivid DBEFTM (Display Brilliance Enhancement Film), che permette di accrescere la brillantezza senza andare a scapito del nitore.

Il profilo multimediale è rappresentato da una webcam da 1.3Mpixels con microfono, masterizzatore DVD DL e un lettore di schede 5in-1, mentre sul versante del networking troviamo una scheda di rete wireless a/g/n, Bluetooth 2,0 + EDR (opzionale) e Gigabit Ethernet. La dotazione di interfacce e slot di espansione è completa ed aggiornata: Firewire, ExpressCard, VGA, S / PDIF, e 4 USB 2.0. Grazie ad una batteria da 6 celle, il Joybook Q41 ha un'autonomia dichiarata di 4h con Windows Vista Premium, Basic e Business. L'ago della bilancia si ferma a 1.8Kg.

Come già anticipato precedentemente, il Benq Q41 ha un piccolo schermo secondario, da 2.5 pollici, di tipo OLED, incastonato nel dorso del notebook. Su questo display, tramite la tecnologia SideShow,  si potranno riprodurre video con Windows Media Player, guardare foto con SlideShow Player e giocare. A queste funzioni di intrattenimento, si aggiunge la capacità di leggere le ultime news, controllare gli appuntamenti in agenda, gestire le e-mail o la propria lista di contatti. Tutto questo senza avere la necessità di aprire il notebook ed accenderlo.

BenQ non ha ancora fissato il prezzo e la data di lancio del Joybook Q41.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Peccato per la componentistica forse troppo antiquata e basilare, ma devo ammettere che esteticamente è veramente molto apprezzabile. Mi ha veramente colpito.  
0

Galadh

dicembre 21, 2007

bello, sono d'accordo
peccato che non ha lo schermo SideShow staccabile come avevo visto su altri computer portatili  
0

lex

dicembre 21, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy