Home News ASUS VivoBook Flip TP401 e ZenBook Flip UX370, ultrasottili convertibili per giugno

ASUS VivoBook Flip TP401 e ZenBook Flip UX370, ultrasottili convertibili per giugno

ASUS VivoBook Flip TP401 e ZenBook Flip UX370, ultrasottili convertibili per giugnoASUS presenterà al Computex 2017 due nuovi ibridi 2-in-1: ASUS VivoBook Flip TP401 mainstream da 15 mm e ASUS ZenBook Flip UX370, il convertibile più sottile al mondo con i suoi 12 mm di spessore.

ASUS ha presentato gli ultimi risultati finanziari relativi al primo trimestre 2017 (gennaio-marzo) e, stando alle tabelle, l'azienda taiwanese ha registrato un calo nel Q1 2017 che è destinato a crescere anche nel Q2 2017 con previsioni del 5-10% in meno nel settore PC e 20-25% in meno nel settore mobile. Nonostante tutto però ASUS si è accorta che il mercato degli ultrasottili e degli ibridi 2-in-1 è in contro-tendenza, ovvero è uno dei pochi segmenti in crescita ed è proprio su questo che vuole puntare nel prossimo futuro.

Oltre agli Zenfone 4, ASUS presenterà a breve due nuovi ultrasottili convertibili: ASUS VivoBook Flip TP401 con 15 millimetri di spessore e ASUS ZenBook Flip UX370 con 12 millimetri di spessore, entrambi basati su un concept convertibile a 360° che potrà trasformarlo all'occorrenza in un notebook, tablet, stand e tent, grazie ad un paio di speciali cerniere rettangolari e piatte.

ASUS VivoBook Flip TP401 e ZenBook Flip UX370

Per primi vi abbiamo parlato di un misterioso ASUS ZenFlip UX370, un convertibile che aspettavamo per febbraio in occasione del MWC 2017 ma che probabilmente verrà lanciato al Computex 2017 visto che gli ingegneri della FCC hanno certificato il dispositivo solo qualche settimana fa, offrendoci qualche informazione in più sul design e sulle specifiche tecniche.

ASUS ZenBook Flip UX370UA (Q325UA) sarà il nuovo ZenBook Flip "hero" nel secondo e terzo trimestre dell'anno, ovvero un campione di vendite. Non abbiamo specifiche tecniche certe ma, con i suoi 12 millimetri di spessore (o meno), ASUS lo considera un "ultimate luxury 2-in-1" o meglio "il 2-in-1 più sottile del mondo". Ed in effetti, a conti fatti, sarebbe così. Un bordo silver impreziosisce i contorni ed un grosso touchpad occupa quasi la metà del piano tastiera. Persino il fondo è cambiato: ASUS ha eliminato la grossa griglia per l'aerazione, aggiungendo altri due speaker a quelli già presenti nella precedente generazione, per un totale di 4 altoparlanti. A bordo ci aspettiamo processori Intel Core (Kaby Lake-U), fino a 16GB di RAM e 512GB/1TB di spazio su SSD, display da 13.3 pollici ad alta risoluzione con supporto per una ASUS Pen e due porte USB Type-C.

La categoria dei 2-in-1 però non occupata solo da questo modello, ma anche da un inedito ASUS VivoBook Flip TP401 considerato un convertibile "Empowering luxury for everyone" con i suoi 15 mm di spessore. In questo caso abbiamo una sola immagine disponibile ed è difficile trarre delle conclusioni, ma ci aspettiamo che il nuovo ibrido abbia i caratteri distintivi della serie a cui appartiene. Il design assomiglia a quello dello ZenFlip UX370, ma non avrà la stessa cura nei dettagli e gli stessi materiali, sarà leggermente più spesso con una scheda tecnica da mainstream. In sostanza, una versione più grande e più aggiornata dell'ASUS VivoBook Flip TP301 che va a completare la serie con il TP200 e TP501. È esattamente il modello che mancava.

Non ci stupiremmo quindi della presenza di processori Intel Core (Kaby Lake-U), fino a 16GB di RAM e 512GB su SSD, display da 14 pollici HD (1366 x 768 pixel) o Full HD (1920 x 1080 pixel), grafica dedicata Nvidia opzionale e porte USB Type-C.

Non abbiamo ancora conferme sul lancio dei nuovi convertibili ultraslim, ma le tempistiche e il vicino Computex 2017 ci portano a pensare che l'azienda taiwanese abbia previsto la presentazione proprio a Taipei, a fine mese. Rimanete sintonizzati perché ci saranno novità.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy