Home News Asus U47: nuovo ultraportatile con Intel Ivy Bridge

Asus U47: nuovo ultraportatile con Intel Ivy Bridge

Asus U47: ultraportatile con Intel Ivy BridgeAsus U47, nei modelli Asus U47A e Asus U47VC, è un nuovo notebook Thin&Light con display da 14 pollici, scocca in alluminio, processori Intel Ivy Bridge e autonomia di 8 ore. Ve lo mostriamo dal vivo in una ricca galleria fotografica ed in un video hands-on.

Asus U47 è un nuovo notebook ultrasottile, lanciato e mostrato in anteprima al CES 2012 di Las Vegas, occasione in cui abbiamo avuto la possibilità di fotografarlo e provarlo. Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che Asus indica nella "U-Series" dei notebook ultrasottili, che potremmo definire Thin&Light, distinti dai i modelli della "UX-Series" ancora più sottili, come gli ultrabook di ultima generazione Asus Zenbook UX21 e UX31. Asus U47 appartiene alla categoria degli ultraportatili e rappresenta il successore diretto del notebook Asus U46, lanciato l'anno scorso.

Asus U47

Asus U47

Anche in questo caso troviamo una scocca in lega di alluminio spazzolato con colorazione nera di sicuro effetto, ma le linee sono differenti rispetto al modello del 2011, in particolare le cerniere del display tornano ad essere di tipo tradizionale, a filo col lato posteriore e non rientrante come lo scorso anno. Anche le dimensioni sono ancora più contenute, anche se di poco. Ora lo spessore infatti non raggiunge il pollice, fermandosi a 25.1 mm, mentre il peso è contenuto in soli 1.32 Kg. Inoltre, grazie all'adozione di un pannello frameless, Asus ha potuto integrare un display da 14 pollici all'interno di uno chassis più compatto, da 13 pollici.

Asus U47 chiuso

Asus U47 profilo

Lo schermo in formato 16:9 ha una risoluzione HD di 1366 x 768 pixel. Molto interessante appare anche la configurazione: Asus infatti parla di processori Intel di terza generazione, quindi Ivy Bridge, probabilmente Core i5 ma forse anche Core i7, mancano indicazioni più precise in merito, fino a 8 GB di RAM DDR3 a 1600 MHz, hard disk da 5400 RPM con capienza fino a 1 TB oppure da 7200 RPM fino a 750 GB, webcam da 0.3 Mpixel, connessioni Gigabit Ethernet LAN e WiFi, masterizzatore DVD Super Multi Double Layer e batteria con autonomia dichiarata di 8 ore.

Asus U47

Il portatile in questione inoltre sarà declinato in due versioni, una, denominata Asus U47A, equipaggiata col sottosistema grafico Intel GMA HD integrato nei processori e una seconda più potente, distinta dalla sigla Asus U47VC, che adotterà invece una scheda video dedicata Nvidia GeForce di ultima generazione.

Per entrambi infine il sistema operativo sarà Microsoft Windows 7, disponibile nelle versioni Home Premium, Professional e Ultimate, tutte a 64 bit. Non ci sono al momento indicazioni da parte di Asus sulla data di debutto nè sul prezzo finale, ma visto che i processori Ivy Bridge sono ormai in dirittura d'arrivo, è ipotizzabile che i notebook Asus U47 saranno disponibili nel secondo trimestre del 2012.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Lo trovo un po' spesso per i miei gusti, ma apprezzo il design in alluminio. Mi piace un po' meno la scelta delle cerniere parallele alla base per due motivi

1. lo schermo non si può aprire più di tanto
2. la parte inferiore prende delle botte pazzesche, con rischio di rottura e graffi. Insomma si rovina di più rispetto alle cerniere più alte.

Qualcuno sa spiegarmi perchè adottano queste cerniere? costano meno?

Non mi convinece anche la presenza dei led di stato sotto il touchpad. perchè?  
creed

creed

febbraio 06, 2012

sì è spesso, ma questa tipologia di ultraportatili dev'essere così. E' pensata prevalentemente per chi lavora, quindi monta processori potenti, una ricchissima dotazione di porta standard (quindi senza adattatori) etc, tutte cose che fanno aumentare lo spessore
per chi volesse un portatile ultrasottile fra ultrabook Intel e ultrathin AMD non mancano le alternative  
Dgenie

Dgenie

febbraio 06, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy