Home News Asus Transformer Pad TF300TL con LTE in dirittura d'arrivo

Asus Transformer Pad TF300TL con LTE in dirittura d'arrivo

Asis Transformer Pad TF300LT (4G LTE) presto disponibileUna press release avrebbe rivelato che la nuova versione del tablet Asus Transformer Pad TF300TL, dotata di modulo 4G/LTE, sarebbe in procinto di sbarcare nei negozi di Austria e Germania. Il resto della configurazione sembra identico.

Secondo quanto riportato dai colleghi del sito tedesco Tech Fokus, una press release ufficiale indicherebbe verso la metà del corrente mese di agosto la data d'esordio per il tablet Asus Transformer Pad TF300TL, almeno per quanto riguarda i territori di Germania e Austria.

Questa notizia, se confermata, starebbe a significare inoltre che tra poco Asus possa rendere disponibile questa nuova versione, dotata di modulo 4G/LTE, anche in altri Paesi, sfortunatamente non nel nostro comunque, visto che qui le infrastrutture non sono ancora pronte.

Il tablet Asus Transformer Pad TF300

Stando all'annuncio comunque il tablet dovrebbe mantenere la stessa dotazione del modello 3G, ossia scocca in lega di alluminio dalle linee eleganti e minimali, display di tipo IPS con diagonale di 10 pollici e risoluzione di 1280 x 800 pixel, SoC Nvidia Tegra 3 T30L, formato da un processore quad core ARM Cortex A9 a 1.2 GHz e GPU Nvidia GeForce, abbinato a 1 GB di RAM e a 32 GB di memoria Flash per lo storage interno, ulteriormente espandibile tramite lettore per memorie microSD e sistema audio ASUS SonicMaster, basato sul chip ICEPower di Bang&Olufsen, il tutto controllato dal sistema operativo Google Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich.

Per quanto riguarda le connessioni dunque, oltre ai moduli GPS, WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth 3.0 ci sarà anche un modem di tipo 4G/LTE, con supporto alle reti di nuova generazione, ancora più veloci rispetto al passato per quanto riguarda il trasferimento dati. Il primo tablet quad core con modulo 4G LTE dovrebbe costare circa 529 euro senza la docking station/tastiera opzionale oppure 629 euro includendo anch'essa e potendo così contare su un'autonomia ancora più estesa, grazie alla batteria integrata, che passerebbe da 10 a un massimo di 15 ore.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Mi pare che in commercio in India o estremo oriente ci fosse già il modello TF101 LTE che da noi non arriverà mai; diciamo che sicuramente è il primo LTE venduto in UE. Rimane il fatto che Asus per LTE punti decisa al chip nVidia quando per il TF700 di è rivolta ad altri, o si tratta di semplici tempistiche di progettazione o di accordi Asus/nVidia successivi al modello TF700.
Rimane da vedere quanto siano pronte le reti LTE anche negli altri paesi, se lo si può usare solo nelle grandi città tedesche o se la rete è molto più estesa. Di sicuro l'Italia salterà questa generazione di tablet LTE (a meno di qualche utente che lo prenda per usarlo solo nelle aree coperte) speriamo che alla prossima ci sia qualche copertura maggiore per il nostro paese.
 
riky1979

riky1979

agosto 13, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy