Home News ASUS Padfone X, eccone un altro!

ASUS Padfone X, eccone un altro!

ASUS Padfone X, eccone un altroTenetevi forte, perché è il momento di presentare un nuovo Padfone. Grazie al sito di  benchmark AnTuTu, abbiamo scoperto il nome e le prime caratteristiche tecniche dell'ASUS Padfone X.

Dopo il Padfone E, una variante mid-range dell'attuale Padfone, siamo sulle tracce di un nuovo modello, chiamato ASUS Padfone X. Il nome ed alcune specifiche tecniche sono state svelate dal benchmark AnTuTu in un post che potete leggere qua e che, come prevedibile, ha sollevato diversi interrogativi. Non c'è dubbio: anche il Padfone X adotterà il concept classico, smartphone+tablet, che caratterizza l'intera gamma ma il suo nome lo mette in relazione con il Padfone E e non con il Padfone Mini o Infinity, già ufficiali. E' probabile dunque che Padfone E e Padfone X siano una nuova famiglia di device, diversa da quelli attualmente in commercio soprattutto per design, funzionalità e destinazione.

ASUS Padfone X

Padfone X non sarà un modello entry-level né mid-range, ma punterà alla fascia più alta del mercato. Stando alle specifiche pubblicate da AnTuTu, il nuovo Padfone integrerà un processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.26GHz con GPU Adreno 330 e 2GB di memoria RAM. Il display, di cui per ora non conosciamo la diagonale, avrà una risoluzione di 1920 x 1200 pixel, mentre il sistema operativo è Android 4.4 KitKat preinstallato. La versione in test possiede 16GB di memoria RAM e sembrerebbe fornita di una fotocamera da (almeno) 5 megapixel. Al test di AnTuTu totalizza 35.406 punti. Non male!

Riassumendo, l'ASUS Padfone X ha le stesse caratteristiche tecniche dell'ASUS Padfone Infinity (A86) da poche settimane in Italia a 799 euro. Cosa bolle in pentola? ASUS sta preparando una nuova gamma di Padfone o si tratta semplicemente di un rebranding di quella esistente? E se fossero i misteriosi MeMOFone?

In una recente intervista, il CEO di ASUS Jerry Shen ha dichiarato che i "MeMOFone avranno prestazioni più elevate e novità tecnologiche rispetto agli attuali Padfone. Saranno sempre degli smartphone premium ma a circa la metà del prezzo dei terminali ora in commercio (quindi circa 150-250 euro). La nuova gamma (purtroppo) sarà rivolta innanzitutto ai mercati emergenti come Cina, Sud-Est asiatico, India, Brasile e Russia". Quindi perché no?

Via: Mobilegeeks

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy