Home News ASUS Nexus 7 pagina ufficiale. Non supporta MHL e USB-OTG

ASUS Nexus 7 pagina ufficiale. Non supporta MHL e USB-OTG

ASUS Nexus 7 pagina ufficiale. Non supporta MHL e USB-OTGIl nuovo Nexus 7 non supporta le tecnologie MHL ed USB-OTG (On The Go). Questa è la notizia che si apprende in questi giorni dopo la presentazione ufficiale del tablet in occasione del Google I/O 2012. Intanto Asus aggiunge la sua pagina prodotto al sito ufficiale. *Aggiornato

03/07/2012: Abbiamo aggiunto un video hands-on ufficiale firmato da TechInStyle, by ASUS.

Nexus 7, come ormai noto, è un tablet "condiviso". Le aziende produttrici, ASUS e Google, se lo contendono e ne è una dimostrazione la presenza di entrambi i loghi sulla cover del dispositivo. A confermare l'esigenza di paternità da parte dei due colossi vi è anche la pubblicazione della pagina prodotto di Nexus 7, che sul sito ufficiale dell'azienda taiwanese viene indicato come "ASUS Nexus 7". Come consuetudine, a questo indirizzo troverete un'overview del tablet, le specifiche tecniche ed i driver specifici. Spesso però una semplice lista di caratteristiche tecniche non evidenzia i limiti di un prodotto.

ASUS Nexus 7

Chi ha avuto modo di testare il nuovo Nexus 7, infatti, ha scoperto che il dispositivo non supporta le tecnologie MHL ed USB-OTG. Si tratta di una notizia probabilmente inaspettata in quanto questo genere di supporto è presente nella maggior parte dei modelli di ultima generazione. Le tecnologie MHL (Mobile High-Definition Link) e USB-OTG (On The Go) sono state progettate al fine di collegare il tablet ad un televisore sfruttando un comune cavo HDMI e le periferiche di archiviazione di massa utilizzando un semplice adattatore MicroUSB-USB.

Il mancato supporto a queste tecnologie, dunque, pone alcune limitazioni sul tipo di hardware che sarà possibile collegare al tablet. Nessun problema qualora si intendesse collegare mouse o tastiere. Secondo quanto si è riusciti a capire, questa problematica non sarebbe imputabile direttamente ad Asus, produttore del Nexus 7, ma verosimilmente ad Android 4.1 Jelly Bean che non supporterebbe, in modo nativo, le due tecnologie. Il colosso di Taiwan ha comunque già fatto sapere che i propri sviluppatori stanno mettendo a punto alcuni upgrade in modo da abilitare il supporto a MHL e USB-OTG.

Parallelamente, sembra siano al lavoro anche altre grandi community che potrebbero rilasciare i primi tweaks nel giro di poco tempo. La notizia è alquanto bizzarra anche per il fatto che Android 4.0 Ice Cream Sandwich supporta sia MHL e USB-OTG sebbene, ovviamente, richieda un apposito software dedicato. Vedremo, nel corso delle prossime settimane, se il gioiellino di casa Google, che tra l’altro sarà reso disponibile nel nostro Paese nel corso del mese di agosto in versione da 16 GB ad un prezzo di 249 euro, verrà arricchito dalla presenza di queste importanti tecnologie.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Bisogna vedere un particolare per la questione usb, la tecnologia OTG inidca l'uso di un convertirore da porta micro usb a usb host in teoria, il TF101 e successivi connettono da porta proprietaria a usb host ma si parla comunque di OTG in casa Asus. Non vorrei che Google non accetti la soluzione Asus e quindi ufficialmente non si possa collegare un semplice cavo adattatore, ma potrebbe anche essere che sia necessario un adattatore stile tf101 sempre che non si possa usare lo stesso, dico questo perchè non ho ancora capito le misure del cavo di alimentazione a prima vista paiono simili. Inoltre Google punta molto su GDrive e quindi era ovvio che avrebbe limitato in qualche modo la connessione via usb, nulla eslude però di usare la connessione wifi per usare chiavette dati wifi come quelle di kingstone.
Potrebbe anche essere che la parte software non fosse ancora perfetta e non si voleva posticipare il lancio, potrebbe fare anche un aggiornamento firmware e risolvere il problema alla base in tal modo.
Mi spiace che in Italia non vi sia il modello base da 199dollari anche se sarebbe costato 199euro.

 
riky1979

riky1979

luglio 03, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy