Home News ASUS MeMO Pad 8: video recensione

ASUS MeMO Pad 8: video recensione

ASUS MeMO Pad 8: video recensioneVideo recensione per l'ASUS MeMO Pad 8, un tablet da 8 pollici di fascia economica che costituisce una buona alternativa ai 7 pollici, rispetto ai quali ha un prezzo simile ma una visibilità migliore, pur mantenendo una portabilità altrettanto elevata.

Sul canale YouTube di GadgetJM è stata pubblicata una dettagliata video recensione dell'ASUS MeMO Pad 8, presentato lo scorso settembre. Se pensate di trovare però un device premium vi sbagliate: questa volta infatti siamo di fronte a una proposta economica che, come ci dice il tester, non brilla particolarmente in alcun ambito ma che tutto sommato offre una buona esperienza d'uso a un prezzo e con una portabilità allineati a quelli di un tablet da 7 pollici ma con un display di dimensioni maggiori che assicura una migliore fruizione dei contenuti.

ASUS MeMO Pad 8

 

Trattandosi di una soluzione che costa appena 249 euro non possiamo certo aspettarci materiali pregiati per la scocca o un design particolarmente avanzato, tuttavia l'assemblaggio è ottimo come sempre e il policarbonato di buona qualità, così come le linee, gradevoli anche se forse non molto originali. Il MeMO Pad 8 comunque è compatto e leggero, misurando 212.8 x 127.4 x 9.95 mm con un peso di 350 g. I bordi smussati e la finitura posteriore offrono comunque una presa salda e una buona ergonomia, tuttavia utilizzarlo con una sola mano è ovviamente impossibile. Lo stesso discorso vale sostanzialmente anche per la piattaforma hardware e le prestazioni di cui è in generale capace il MeMO Pad 8.

Con un SoC RockChip formato da processore quad core ARM Cortex A9 da 1.6 GHz e GPU ARM Mali 400, affiancato da 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna le performance sono piuttosto buone anche se ovviamente lontane dalla vetta. In ogni caso nel quotidiano possono garantire fluidità e usabilità, molti giochi anche non troppo datati come ad esempio GTA girano infatti senza problemi e la GUI di Android appare reattiva. Forse qualche app ci mette un po' a caricare ma poi funziona comunque a dovere senza insicurezze.

La dotazione è poi completata da una fotocamera posteriore da 5 Mpixel con autofocus (ma senza flash) capace di catturare filmati a 1080p e da una webcam anteriore da 1.2 Mpixel che può anche girare video 720p. Come si può vedere dal video nessuna delle due offre risultati particolarmente esaltanti ma si può dire che facciano il proprio dovere, allineandosi quindi anche in questo caso all'impostazione di base del tablet, che garantisce prestazioni "medie" ma valide un po' in tutti gli ambiti, pur senza brillare in alcuno. Il tablet ha anche una porta microUSB, un'uscita video miniHDMI, un jack audio combo per cuffie e microfono, un sistema audio con speaker stereo e tecnologia ASUS SoncMaster e moduli WiFi e Bluetooth.

Il sistema operativo è Google Android 4.2 Jelly Bean, come sempre dotato di qualche personalizzazione dell'interfaccia e qualche app aggiuntiva, come d'uso in tutti i prodotti ASUS con l'OS del robottino verde, personalizzazioni però che nel complesso non peggiorano l'esperienza d'uso né rendono l'interfaccia meno reattiva. Nell'insieme dunque la valutazione dell'ASUS MeMO Pad 8 è sostanzialmente positiva anche se, considerando il prezzo allineato a quello del Google Nexus 7, secondo il redattore è preferibile quest'ultimo, a meno che ovviamente non si senta il bisogno di uno schermo di maggiori dimensioni.   

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy