Home News ASUS K75 e K55, presentazione italiana

ASUS K75 e K55, presentazione italiana

ASUS K75 e K55, presentazione italianaL'azienda taiwanese ha mostrato i nuovi notebook mainstream ASUS K75 e K55, con caratteristiche tecniche e design migliorati rispetto alla generazione precedente. Da segnalare soprattutto l'adozione di processori Intel Ivy Bridge e di GPU Nvidia GeForce 600M, con prezzi a partire da appena 409 euro.

Stanno per arrivare in Italia i nuovi portatili di fascia media ASUS K75 e K55 e l'azienda taiwanese ne ha approfittato per presentarli ufficialmente nel nostro Paese. Si tratta di notebook rinnovati nell'aspetto e nella dotazione hardware ma che mantengono inalterato l'ottimo rapporto costo/prestazioni che da sempre contraddistingue questa interessante famiglia. Esteriormente restano dunque le linee semplici e filanti della generazione precedente, mentre all'interno troviamo un piano tastiera in lega di alluminio e un nuovo layout esteso con i tasti ad isola di dimensioni maggiori per una digitazione ancora più facile e comoda e un tastierino numerico dedicato.

Il nuovo Asus K55 ha una finitura in alluminio spazzolato per il poggiapolsi

La cover dei nuovi notebook Asus serie K mantiene invece ancora la stessa texture 3D

Il touchpad è anch'esso nuovo, si presenta con una superficie molto ampia e con i due tasti funzione integrati. La cover invece mantiene la finitura IMR con un motivo a rilievo, che evita anche l'accumulo di antiestetiche impronte digitali e sporco. Infine arriva anche su questi notebook la tecnologia costruttiva ASUS IceCool, che prevede la sistemazione dei componenti hardware più caldi lontano dalle aree di contatto della scocca. I due modelli si distinguono come sempre in base alla diagonale del display, che è pari a 15.6 pollici con risoluzione HD di 1366 x 768 pixel nel caso di ASUS K55 e a 17.3 pollici con risoluzione HD+ da 1600 x 900 pixel per il ASUS K75.

Nuovo touchpad

Le configurazioni invece presentano elementi comuni e varieranno a seconda della versione di notebook K55 o K75 selezionata. Tra i processori disponibili ne troviamo di diversi tipi, dagli economici Pentium fino ai Core i3, i5 o i7. Inizialmente ASUS adotterà le versioni Sandy Bridge, ma non appena sarà possibile renderà disponibili anche le nuove CPU Ivy Bridge. La RAM, di tipo DDR3, potrà raggiungere un massimo di 8 GB, mentre lo storage sarà basato su hard disk tradizionali con capienza massima di 1 TB.

A cambiare invece sarà la scheda grafica dedicata, in entrambi casi una Nvidia GeForce di nuova generazione, modello GT 630M per ASUS K55 e GT 670M per ASUS K75. A completamento troveremo poi un'unità ottica di tipo DVD, porte USB 3.0 con supporto alla funzione Charge, che permette di ricaricare device esterni anche con il notebook in stand-by e uscite video sia digitali HDMI che analogiche VGA. Da tenere presente inoltre che questi nuovi notebook, benché equipaggiati col sistema operativo Microsoft Windows 7, sono già compatibili col futuro Windows 8.

I prezzi, come detto, partiranno da 409 euro per la versione base di ASUS K55 e andranno a salire per modelli e configurazioni superiori. Mancano invece al momento indicazioni riguardo la disponibilità nei negozi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy