Home News Archos 70 e 101 Titanium da FCC

Archos 70 e 101 Titanium da FCC

Archos 70 e 101 Titanium da FCCDopo Archos 80 e 97 Titanium, è il turno di Archos 70 e 101 Titanium, rispettivamente da 7 e 10.1 pollici. I due tablet sono stati testati il mese scorso da FCC, quindi il loro lancio in USA è vicino.

Dopo il rilascio ufficiale di Archos 80 Titanium, che raggiunge sul mercato il fratello maggiore Archos 97 Titanium, mancano all'appello altri due modelli per completare la gamma di tablet low-cost dell'azienda francese. Parliamo nello specifico di Archos 70, da 7 pollici, e Archos 101 Titanium, da 10.1 pollici, testati recentemente dagli ingegneri della FCC statunitense (qui e qui), un chiaro indizio che la commercializzazione di questi due dispositivi in USA è ormai vicina.

Archos 70 Titanium

Ricordiamo che la nuova offerta di tablet Archos a basso costo si distingue in due famiglie: gli Archos Titanium caratterizzati da processori dual-core e gli Archos Platinum, leggermente più costosi, con CPU quad-core non ancora lanciati sul mercato. Ogni tablet della gamma Titanium è dotato di un processore Rockchip RK3066 da 1.6GHz (Cortex A9) dual core con grafica quad-core Mali 400 e sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean, con accesso al Play Store di Google e Archos Media Center.

Secondo le ultime indiscrezioni, raccolte al CES 2013, Archos proporrà il modello 7 pollici, Archos 70 Titanium, ad un prezzo di 119 euro, mentre Archos 101 Titanium sarà venduto a 199 euro. Al momento, Archos 97 Titanium, con Retina Display da 9.7 pollici (2048 x 1536 pixel), ha un costo di 249 euro, circa 100 euro in più di Archos 80 Titanium che è disponibile sul mercato europeo a 169 euro. Per ora non conosciamo la data di lancio dei nuovi tablet Archos in USA ed Europa.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy