Home News Apple produrrà notebook con processore AMD?

Apple produrrà notebook con processore AMD?

ImageDigitimes riporta una notizia curiosa: i produttori taiwanesi di componenti passivi stanno ricevendo un numero elevatissimo di ordini di MLCC (multi-layer ceramic capacitors) a causa di un nuovo notebook Apple basato su processore AMD.

Cosa induca questa certezza, però, è poco chiaro: un notebook basato su processore AMD richiede circa 70 MLCC ma anche i portatili Intel-based fanno uso degli stessi componenti.

Giustamente AMD Taiwan si è rifiutata di commentare una notizia che sembra priva di qualsiasi fondamento: non sarebbe la prima volta che Apple ci sorprende, ma sembra assai improbabile che Apple abbandoni il sodalizio con Intel che sta dando ottimi risultati.

Dello stesso parere sono anche i produttori di schede madri che fanno notare il vantaggio tecnologico di Intel nei confronti del rivale soprattutto se si confronta il Core 2 Duo con il Turion 64 X2. Inoltre AMD non avrebbe, al momento, capacità produttiva sufficiente a soddisfare la domanda di Apple.

Ad alimentare il rumor, invece, hanno concorso da un lato una dichiarazione fatta a Settembre dall'amministratore delegato di AMD Hector Ruiz che non aveva escluso rapporti commerciali con Apple e dall'altro la recente acquisizione di ATI da parte di AMD. ATI, infatti, era stato fornitore di schede grafiche specifiche per i computer PPC di Apple.

Sembra, al contrario, meno remota la possibilità che Apple possa impiegare i processori x86 di AMD per la prossima generazione di Xserve. AMD è più competitiva nel settore server e ad Apple una collaborazione potrebbe risultare vantaggiosa.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy