Home News Apple iPad: problemi di connessione WiFi, ricarica USB e surriscaldamento

Apple iPad: problemi di connessione WiFi, ricarica USB e surriscaldamento

Apple iPad problemiApple iPad è la novità del momento ma come tutti i prodotti radicalmente nuovi soffre di qualche problema di gioventù: scarsa ricezione del segnale WiFi, difficoltà nella ricarica tramite porta USB e temperature eccessive.

iPad ha qualche problema. Apple l'ha già in parte confermato e sinceramente ce lo aspettavamo: alla marea di centinaia di migliaia di iPad, venduti dagli Apple Store e dai negozi BestBuy nel week-end di Pasqua, doveva necessariamente seguire un riflusso.

I problemi evidenziati sono di media gravità. Non impediscono l'uso normale del dispositivo ma limitano in qualche modo la libertà dell'utente, che è costretto a spostarsi in punti in cui il segnale wireless è più forte o a non sostare sotto il sole.

Apple iPad hardware interno: batteria e antenne wifi

Partiamo dal problema più dibattuto, quello della scarsa ricezione del segnale WiFi. Apple ha emesso un bollettino contenente alcuni suggerimenti per attenuare l'inconveniente, fra i quali figura anche un inconsapevolmente comico "state vicini al router" e "accertatevi che il router sia acceso". Si tratta comunque del primo documento ufficiale in cui la Casa di Cupertino ammette indirettamente un problema di connettività wireless sull'iPad: "in certe circostanze l'iPad potrebbe non riconnettersi automaticamente ad una rete wi-fi conosciuta".

Come extrema ratio, Apple suggerisce di resettare le impostazioni di rete dell'iPad dal percorso Settings > General > Reset > Reset Network Settings.

Sulle cause per il momento si formulano solo congetture: secondo alcuni il problema dipende dalla posizione delle antenne nell'iPad, secondo altri si tratterebbe di un bug del software, altri ancora ipotizzano che possa trattarsi di un incorretto supporto dei router dual-band che operano simultaneamente sulle frequenze di 2,4 e 5GHz.

Un altro problema segnalato dagli utenti è quello legato alle temperature. In base alle specifiche, le temperature operative dell'iPad oscillano fra un minimo di 0° ed un massimo di 35° C. Se si supera questa soglia massima (in verità troppo bassa) compare una schermata nera con al centro un segnale di Pericolo e l'avviso "iPad ha bisogno di raffreddarsi prima di poterlo usare".

Problema di temperature sull'iPad

Per il momento, Apple non ha dato nessuna risposta ufficiale su questa questione.

Sembrano invece risolti i temuti problemi di ricarica da porta USB: alcuni acquirenti avevano lamentato la comparsa di una scritta "Not Charging" vicino all'icona della batteria dopo aver messo l'iPad in ricarica collegandolo alla porta USB del loro portatile.

Ricarica USB su Apple iPad

Il bollettino di Apple chiarisce che per ricaricare l'iPad è necessaria una porta "high-power USB", come quelle installate sugli ultimi Macbook. Queste porte sarebbero in grado di provvedere una intensità di 1,5 ampere necessaria per ricaricare la batteria dell'iPad, laddove le vecchie porte USB 2.0 offrirebbero solo 0,5 ampere.

Le normali porte USB 2.0 sarebbero comunque in grado di ricaricare lo slate di Apple ma solo quando il device è in ibernazione (sleep mode). Non si tratta di un limite dell'iPad ma da una sua precisa caratteristica, che peraltro rientra nei parametri previsti dallo standard Battery Charging v1.1 dello USB Implementers Forum.

Apple fa presente, infine, che per ricaricare il dispositivo si può usare anche l'alimentatore dell'iPhone ma sarà più lento dell'alimentatore specifico per iPad.

Commenti (3) 

RSS dei commenti
Facciamo prima a dire cosa funziona smilies/shocked.gif  
Ittita

Ittita

aprile 07, 2010

smilies/grin.gif si sa che i prodotti apple bisogna comprarli dopo qualche mese di rodaggio..  
mn7

mn7

aprile 07, 2010

35 gradi come temperatura massima mi sembrano davvero pochi... d'estate non si potra' utilizzare mai l'iPAD! sinceramente mi sembra ai limiti del ragionevole  
lex

lex

aprile 07, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy