Home News Apple iOS 5 sfrutterà Google Maps

Apple iOS 5 sfrutterà Google Maps

Apple iOS 5 sfrutterà Google MapsNonostale le indiscrezioni, che speravano in un nuovo servizio di geolocalizzazione firmato Apple, l'azienda di Cupertino ha deciso di rinnovare il suo partenariato con Google. Apple iOS 5 supporterà ancora Google Maps.

In questi ultimi anni, Apple si è mostrata molto interessata al settore della cartografia. Nell'ottobre 2009, l'azienda di Steve Jobs acquisì Placebase, una società specializzata in Pushpin, un servizio di cartografia che offre API per sviluppatori terzi. Nel luglio 2010, Apple acquistò Poly9, una società che realizzava un'applicazione Web chiamata Poly9 Globe, un rendering tridimensionale interattivo della Terra. Inoltre, dopo la recente scoperta di un bug in iPhone, siamo venuti a conoscenza che Apple "raccoglie dati anonimi sugli spostamenti in attesa di rielaborarli ed inserirli in un database collaborativo, allo scopo di fornire agli utenti di iPhone un servizio di viabilità migliorato nei prossimi anni".

Apple iOS 5

Tutti questi indizi, dunque, portavano a credere che Apple avesse deciso di scaricare Google, sviluppando in casa gli strumenti per le mappe e le cartografie. Tuttavia, secondo quanto diffuso da Engadget, anche se Eric Schmidt riconosce che Apple ha intensificato i suoi sforzi nel settore dei sistemi operativi mobile, l'ex presidente di Google ha anche dichiarato alla conferenza All Things D: "abbiamo appena rinnovato il nostro partenariato con Apple nei settori della cartografia e della ricerca, e speriamo di proseguire così per molto tempo ancora".

Le API di Google saranno aggiunte all'applicazione Maps su iPhone e su Find My iPhone. Lo smartphone integrerà anche il motore di ricerca Google. APple ha anche utilizzato vari strumenti di Mountain View per alcune sue apps, come iPhoto e iWeb.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy