Home News AMD Ryzen Mobile è ufficiale: AMD Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U per notebook

AMD Ryzen Mobile è ufficiale: AMD Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U per notebook

AMD Ryzen Mobile è ufficiale: AMD Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U per notebookDopo mesi di attesa, AMD ha annunciato i nuovi processori Ryzen Mobile per notebook: AMD Ryzen 5 2500U e la Ryzen 7 2700U sono quad-core (8 thread) Zen con grafica Radeon Vega, TDP di 15W e tecnologia AMD SenseMI. I primi notebook Acer, HP e Lenovo saranno disponibili nel giro di qualche settimana.

Come previsto, AMD ha allargato la sua famiglia di chip Ryzen con nuovi modelli destinati ai notebook. Anche i processori AMD Ryzen Mobile sono caratterizzati dalla nuova architettura AMD Zen che assicura un importante incremento in termini prestazionali sulla precedente generazione ma, diversamente dalle varianti per desktop, i nuovi AMD Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U integrano chip grafici AMD Radeon Vega - precedentemente nota come "Raven Ridge" che fornisce performance di alto livello e un'esperienza di intrattenimento senza paragoni, con efficienza ottimale per soluzioni laptop premium 2-in-1, convertibili e notebook ultrasottili.

Stando a quanto rilasciato dall'azienda di Sunnyvale, i prodottori di PC sarebbero già pronti per il lancio dei loro dispositivi: Acer, HP e Lenovo introdurranno notebook/ibridi con AMD Ryzen nel giro di pochi settimane, seguiti da Dell e ASUS nei primi mesi del 2018.

AMD Ryzen Mobile

AMD Ryzen Mobile

"Abbiamo promesso di portare l’innovazione e la competitività in ogni segmento del mercato PC durante il 2017 e con l'annuncio di oggi raggiungiamo questo obiettivo aggiungendo il segmento dei notebook consumer a quelli desktop consumer e professionali", ha dichiarato Jim Anderson, senior vice president e general manager Computing and Graphics Group, AMD. "I processori Ryzen con Radeon Vega offrono in ambito mobile prestazioni di alto livello per le attività quotidiane, per il multi-tasking e per i carichi di lavoro più pesanti, il tutto supportato dalla lunga durata della batteria. Siamo lieti di presentare il processore più veloce al mondo per notebook ultrasottili, offrendo ai consumatori l'opportunità di sfruttare al meglio la loro vita digitale anche grazie agli incredibili design dei nostri partner OEM".

Con un valore di TDP da 15 Watt configurabile, i processori AMD Ryzen 7 2700U e AMD Ryzen 5 2500U combinano le architetture dei pluri-premiati core “Zen” x86 – con tecnologia AMD SenseMI – e la rivoluzionaria grafica Radeon "Vega" in un design System-on-Chip che permette di ottenere prestazioni senza precedenti nel settore dei pc ultrasottili. I due chip sono processori quad-core (8 thread) con 6MB di cache L2/L3, ma hanno anche alcune differenze:

  • Ryzen 5 2500U - frequenza massima di 3.6GHz, GPU con 8 CUs e frequenza di 1.1GHz
  • Ryzen 7 2700U - frequenza massima di 3.8GHz, GPU con 10 CUs e frequenza di 1.3GHz

I processori Ryzen, insieme alla grafica di Radeon Vega e alla tecnologia AMD SenseMI sono progettati per soddisfare le necessità di tutti gli utenti fornendo prestazioni straordinarie in PC dal design ricercato. Le nuove APU AMD garantiscono prestazioni eccezionali rispetto alla precedente generazione di processori AMD, con una potenza di calcolo fino a 3 volte superiore in ambito CPU, fino al 58% in meno di consumo energetico e la nuova tecnologia Precision Boost 2, che accelera le prestazioni del processore nei carichi di lavoro sfruttando tutti i core disponibili. In sostanza, saranno i concorrenti diretti dei chip Intel Core i5-8250U e Core i7-8550U.

AMD Ryzen Mobile

Inoltre la GPU con tecnologia Radeon fornisce prestazioni straordinarie, offrendo un alto livello di frame rate con una risoluzione di 1080p anche nei titoli di eSports più popolari come League of Legends, Overwatch, CS: GO e DOTA 2, supportando alcune tra le più importanti impostazioni grafiche tra cui HDR, Radeon FreeSync 2 e 4K, con un miglioramento della durata della batteria fino a 2 volte superiore rispetto alla generazione precedente.

AMD è mancata moltissimo dal settore dei thin&light e, per questo, l'annuncio di oggi ha un peso maggiore. Resta sempre da vedere quanto i Ryzen Mobile siano competitivi rispetto agli ultimi processori mobile di Intel, ma se AMD assicurerà davvero le prestazioni che promette, potrebbe impensierire Santa Clara che ha dominato il settore per gran parte dell'ultimo decennio. Le premesse sembrano positive ma - per ora - gli unici benchmark provengono dai laboratori di AMD e nessuno ha ancora testato realmente una macchina con chip Ryzen Mobile. Ne riparleremo quando i primi notebook saranno in commercio.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy