Home News AMD Ryzen 5 ufficiali. Disponibili dall'11 aprile a partire da 169$

AMD Ryzen 5 ufficiali. Disponibili dall'11 aprile a partire da 169$

AMD Ryzen 5 ufficiali. Disponibili dall'11 aprileDopo il lancio dei Ryzen 7, AMD ha allargato la famiglia ai meno potenti Ryzen 5 che verranno lanciati sul mercato (in quattro modelli) il prossimo 11 aprile. Il prezzo partirà da 169 dollari e toccherà massimo i 249 dollari.

AMD ha lanciato i primi chip basati su architettura "Zen" all'inizio di marzo: gli AMD Ryzen 7 sono processori potenti e veloci, rivolti a computer desktop ad alte prestazioni. Ma, come promesso inizialmente, la famiglia è stata allargata anche alla gamma di chip Ryzen 5, dei quad-core ed esa-core per PC fissi disponibili a partire dall'11 aprile.

AMD Ryzen 5

Se AMD Ryzen 7 è più adatto ad attività di multitasking spinto (come la riproduzione di videogames ed una diretta streaming contemporaneamente o applicazioni tipiche di workstation), AMD Ryzen 5 soddisferà coloro che cercano un chip abbastanza potente per giocare in un ambiente single-tasking, ovviamente abbinato a schede grafiche di alto profilo.

Il prezzo base di soli 169 dollari permetterà ad AMD di confrontarsi sul mercato con CPU Intel di ultima generazione, come il Core i5 (Kaby Lake), ma per capire qualcosa in più sulle prestazioni bisognerà aspettare i primi test "su strada" che arriveranno presumibilmente nel giorno del lancio commerciale. Per ora dobbiamo prendere per buoni i dati rilasciati da Sunnyvale, e sembrano ambiziosi: Ryzen 5-1600X è un chip esa-core (12-thread) con supporto per frequenza di clock fino a 4GHz che, al prezzo di 249 dollari, sembra registrare risultati superiori del 70% nel test Cinebech rispetto all'Intel Core i5-7600K che costa più o meno lo stesso.

AMD Ryzen 5 vs Core i5

AMD Ryzen 5-1600X è il processore più potente della serie (per ora) ma, come tutti i Ryzen, sarà sbloccato quindi chi vorrà potrà tentare di overcloccarlo per farlo a girare a frequenze più elevate. Il prossimo 11 aprile, questo chip non sarà solo, ma verrà accompagnato da:

  • Ryzen 5-1400: quad-core da 3.2 GHz e fino a 3.4 GHz (Boost) con TDP di 65W
  • Ryzen 5-1500X: quad-core da 3.5 GHz e fino a 3.7 GHz (Boost) con TDP di 65W
  • Ryzen 5-1600: esa-core da 3.2 GHz e fino a 3.6 GHz (Boost) con TDP di 65W
  • Ryzen 5-1600X: esa-core da 3.6 GHz e fino a 4GHz (Boost) con TDP di 95W

La famiglia si completerà con i Ryzen 3, dei chip meno potenti (e probabilmente meno costosi) dei Ryzen 5, attesi nella seconda metà del 2017. Su questi processori al momento non sono stati rivelati molti dettagli.

AMD Ryzen 5

"La famiglia di processori Ryzen offre innovazione ai consumatori e, di fatto, riporta la concorrenza in ogni segmento del mercato PC. I nuovi processori Ryzen 5 sono il passo successivo del nostro viaggio, nato per garantire nuovi livelli di potenza di calcolo a milioni di utenti PC nel mondo", ha dichiarato Jim Anderson, senior vice president and general manager, Computing and Graphics Group di AMD. "AMD ha già portato nuova linfa nel mercato dei processori ad alte prestazioni per PC desktop grazie a Ryzen 7, l'arrivo di Ryzen 5 il prossimo 11 aprile offrirà tutta la potenza e l'efficienza dell'architettura 'Zen' nel principale segmento di mercato, cioè quello delle CPU ad un costo  inferiore ai 300 dollari".

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy