Home News AMD Radeon Pro WX 7100, 5100 e 4100 (Polaris) per workstation

AMD Radeon Pro WX 7100, 5100 e 4100 (Polaris) per workstation

AMD Radeon Pro WX 7100, 5100 e 4100 (Polaris) per workstationAMD annuncia oggi la disponibilità delle schede Radeon Pro WX 7100, 5100 e 4100, le nuove soluzioni grafiche per workstation, basate su architettura Polaris, e progettate per soddisfare le esigenze di tutti i professionisti della creatività.

AMD ha annunciato le sue nuove schede grafiche Radeon Pro WX, basate su architettura Polaris e destinate alle workstation più potenti per soddisfare le esigenze dei professionisti della creatività. Le GPU sono strutturate tenendo conto le evoluzioni in atto nel campo della creazione di contenuti, dalla crescita dei motori in real-time in ambito professionale alla virtual reality, dalla maggiore popolarità delle API ad alte prestazioni (come ad esempio le DirectX 12 e Vulkan) alle applicazioni e tool open-source.

AMD Radeon Pro WX 7100, 5100 e 4100

Le Radeon Pro WX Series offrono un nuovo e rivoluzionario approccio per i professionisti impegnati nell'ambito del software non proprietario e ad alte prestazioni, fornendo gli strumenti adatti a livello hardware per mettere in atto ciò che AMD definisce "the art of the impossible". Essendo basate su Polaris 10 e Polaris 11 (a seconda del modello), le nuove schede grafiche dovrebbero avere gli stessi risultati in efficienza energetica e performance della recente Radeon RX 480, con in aggiunta alcune funzionalità "pro", andando così a sostituire le vecchie FirePro anche nel brand.

  • La AMD Radeon Pro WX 7100 sostituisce infatti la FirePro W7100 lanciata nel 2014 ed è la versione top-di-gamma. Questa scheda grafica è in grado di gestire progetti ingegneristici e multimediali di un certo livello, destinata secondo AMD a tutte quelle workstation VR-ready sotto i 1000 dollari.
  • La AMD Radeon Pro WX 5100 è la soluzione ideale per lo sviluppo e la progettazione, ma anche per chi trascorre qualche ora di svago con i videogames
  • La AMD Radeon Pro WX 4100 offre grandi prestazioni in un design più compatto, portando la potenza di Polaris anche in quelle macchine SFF (small form factor) per chi usa CAD

“Le nuove Radeon Pro rappresentano un vero passo avanti verso un approccio olistico al design e alla creazione di contenuti, offrendo a tutti i nostri utenti piena autonomia nei processi creativi e l’opportunità di ottenere grandi risultati in diversi ambiti, essendo finalmente liberi dai vincoli dei tool proprietari” afferma Ogi Brkic, general manager, professional graphics, Radeon Technologies Group di AMD. “La nostra linea di schede grafiche professionali per workstation, le Radeon Pro WX Series, è progettata per rendere possibile oggi la creazione dei contenuti di prossima generazione, riuscendo al contempo a venire incontro a tutte le richieste del nostro mercato in continua evoluzione.”

Ed ora entriamo nel dettaglio. La GPU Radeon Pro WX 7100 è basata su Polaris 10 ed è caratterizzata da una configurazione con 2048 stream processor, 128 TMU e 32 ROP. La potenza di calcolo dichiarata è pari a 5,7 TeraFLOPS, un dato decisamente più alto della FirePro W8100 (4.2 TFLOPS) basata su Hawaii Pro e della W9100 (5.424 TFLOPS) basata su Hawaii XT. Il resto delle specifiche prevede 8GB di memoria GDDR5 con clock a 7GB/s e 256-bit. Il suo TDP dovrebbe raggiungere i 150W.

Passando alla AMD Radeon Pro WX 5100, questa GPU è basata su Polaris 10 e dispone di 1792 stream processor abilitati su 28 unità di calcolo. E' affiancata da 8GB di memoria GDDR5 con clock a 7GB/s e 256-bit. Il suo TDP dovrebbe toccare i 75W e non richiede un connettore di alimentazione supplementare per l'avvio, contrariamente alla top-di-gamma. La sua potenza di calcolo dovrebbe essere pari a 4 TFLOP e, grazie alle quattro DisplayPort 1.3, dovrebbe poter gestire fino a quattro display 5K. Come la WX 7100, anche la WX 5100 ha una piccola ventola con alette in alluminio per favorire la dissipazione.

L'ultima è la AMD Radeon Pro WX 4100 nonché la prima GPU per workstation basata su Polaris 11. Questa scheda dispone di 16 unità di elaborazione che comprendono 1024 stream processor, più di 2.00 TFLOPS di potenza di calcolo e 4GB di memoria GDDR5 a 128-bit e frequenza di 7GHz. La GPU sarà fornita di quattro mini DisplayPort per gestire quattro monitor 5K ed avrà un TDP di 50W.

Tutte le schede AMD Radeon Pro WX  saranno disponibili con un design a singolo slot, per facilitarne l'installazione anche in chassis più compatti. Saranno in vendita sul mercato nell'ultimo trimestre 2016 ad un prezzo non ancora comunicato, ma che si aggirerà sui 500 dollari per la WX 4100 e sotto i 1000 dollari per le WX 7100 e WX 5100.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy