Home News AMD parla dei netbook

AMD parla dei netbook

AMD parla dei netbook L'amministratore delegato di AMD Dirk Meyer continua la sua campagna di promozione sulle nuove piattaforme ultramobile Yukon e Congo, e prevede un rapido esaurimento del fenomeno netbook; quale sarà la risposta di Intel?

Sono passate poche settimane dal lancio della nuova piattaforma per ultraportatili AMD Yukon, ma l'amministratore delegato dell'azienda californiana, in previsione dell'arrivo di una ulteriore soluzione per sistemi ultramobile con processori Athlon Neo dual-core AMD Congo, continua incessantemente la sua battaglia mediatica contro la popolarissima categoria dei netbook, il cui mercato è monopolizzato dalla piattaforma Atom della rivale Intel.

Samsung NC20 

"La distinzione tra le categorie netbook e notebook è destinata a scomparire" afferma laconico Dirk Meyer, CEO di AMD. "Per come sono strutturate oggi le configurazioni dei sistemi netbook, i consumatori che hanno intenzione di acquistare un computer portatile a basso costo sono costretti a scendere a compromessi, relativi in particolare alle performance grafiche e multimediali; ne risulta che non potranno beneficiare di una esperienza computazionale completa. I nuovi notebook economici ultrasottili (basati su piattaforma AMD Yukon, ed in futuro AMD Congo) incontreranno le esigenze degli utenti che desiderano un laptop sottile e leggero, ma più potente di un netbook".

Il CEO di Intel Paul Otellini ha immediatamente replicato alle critiche di Meyer, pur destando qualche perplessità a causa dell'utilizzo di verbi al passato durante la sua arringa difensiva: "Il grande interesse per i netbook al CES 2009 conferma che tale mercato 'ha avuto' un gran potenziale di crescita, e 'ha costituito' un segmento merceologico interessante". Otellini ha comunque aggiunto in seguito dettagli confortanti: "Intel avrà un gran successo con il mercato netbook nei prossimi anni".

In realtà l'indecisione di Otellini può essere giustificata da alcune recenti indiscrezioni, secondo le quali Intel avrebbe in progetto una nuova piattaforma dedicata alla categoria dei laptop ultrasottili, derivata dall'attuale variante a basso consumo di Centrino 2, che andrebbe ad occupare la fascia di mercato sulla quale agiranno AMD Yukon e Congo . Se Intel decidesse di rilasciare un concorrente diretto per le nuove soluzioni AMD, potrebbe realmente "cannibalizzare" il settore netbook. Ricordiamo che il chipmaker di Santa Clara presenterà nel corso del 2009 la sua nuova piattaforma per netbook Atom Pineview, che sarà focalizzata più sulla riduzione dei consumi che sull'incremento delle prestazioni.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy