Home News Amazon Kindle Fire HD: cosa ne pensano all'estero?

Amazon Kindle Fire HD: cosa ne pensano all'estero?

Amazon Kindle Fire HD, recensioni USAA poco meno di una settimana dalla presentazione ufficiale del nuovo, interessante tablet Amazon Kindle Fire HD ecco arrivare le prime recensioni da parte di siti statunitensi: sostanzialmente la nuova versione migliora la precedente in quasi tutto, ma restano le limitazioni dovute al software, che invoglia più ad acquistare i contenuti Amazon che a gestire o creare i propri.

La settimana scorsa è stata sicuramente monopolizzata dall'esordio del nuovo tablet Amazon Kindle Fire HD, che si propone di aggiornare il modello precedente rispondendo al contempo alla sfida lanciata da Google col suo Nexus 7, che infatti è posizionato nella stessa fascia di prezzo. Dopo nemmeno una settimana di distanza dunque molti importanti siti specializzati statunitensi hanno pubblicato le loro prime recensioni riguardo al nuovo prodotto Amazon. Sostanzialmente i giudizi sono allineati e racchiudono in sé luci ed ombre.

Se infatti non c'è alcun dubbio riguardo al fatto che il nuovo Fire HD sia nettamente superiore all'originale in molti ambiti, d'altro canto resta sempre quella sensazione di limitazione nell'utilizzo che se ne può fare, limitazione dovuta soprattutto al sistema operativo o meglio all’interfaccia proprietaria adottata da Amazon, ma procediamo con ordine. Il nuovo Kindle Fire HD, disponibile sia con diagonale da 7 che da 8.9 pollici, sicuramente si presenta con un design più stilizzato, pulito e seducente del modello precedente, è più sottile e leggero ed ha uno schermo superiore.

I nuovi tablet Amazon Kindle Fire HD

Fermo restando infatti la tipologia del pannello, che è ancora una volta di tipo IPS, Amazon ha incrementato la risoluzione, che passa dagli originali 1024 x 600 pixel a 1280 x 800 pixel per la versione da 7 pollici, allineata così a quanto offre il Nexus 7, per raggiungere addirittura i 1920 x 1200 pixel nella versione da 8.9 pollici. Inoltre, al fine di evitare effetti di rifrazione dovuti alla presenza del digitizer capacitivo, è stata utilizzata una tecnica di laminazione che riduce lo spessore dell'intercapedine che si forma tra il primo e la superficie del display e un filtro polarizzatore chiamato Advanced True Wide in grado di ridurre i riflessi del 25 %.

Anche la piattaforma hardware è stata migliorata, anche se resta comunque inferiore al Nexus 7, l'unico finora che propone un SoC quad core in quella fascia di prezzo. Il Kindle Fire HD da 7 infatti ospita ora un SoC Texas Instruments OMAP 4460 con processore dual core ARM Cortex A9 da 1.2 GHz e GPU PowerVR SGX544, più potente rispetto al SoC del Kindle Fire originale, anche se forse non abbastanza, visto che è atteso al più presto un aggiornamento software che corregga i problemi prestazionali del nuovo Fire HD col sistema operativo Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Per quanto riguarda la connettività infine, oltre al classico modulo WiFi è stato ora integrato anche quello Bluetooth e, nella versione da 8.9 pollici, anche uno di tipo 4G/LTE. Tecnicamente dunque l'Amazon Kindle Fire HD è a tutti gli effetti un tablet Android based che non ha nulla da invidiare o quasi ai concorrenti, tuttavia Amazon continua a proporlo con una propria interfaccia che, sebbene rinnovata nell'aspetto, non è cambiata nella sostanza e risulta abbastanza limitante.

Oltre infatti ad essere assillati dagli annunci pubblicitari, eliminabili a pagamento, gli utenti del Kindle Fire HD sono guidati quasi esclusivamente verso il consumo di quanto offerto da Amazon nel suo store, soprattutto per quanto riguarda libri e musica, mentre il livello di produttività rispetto a un normale tablet Android con interfaccia classica è molto inferiore, inoltre lo store Amazon non offre tante app per Android quante se ne possono trovare sullo store Google. La maggior parte dei siti dunque conclude sostenendo che il Kindle Fire HD è un'ottima scelta solo per coloro i quali siano in cerca di un facile accesso ai servizi Amazon mentre chi cerca un tablet a tutto tondo farebbe meglio a rivolgersi altrove.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy