Home News Alimentatori Sony VAIO in fiamme, ma non per notebook

Alimentatori Sony VAIO in fiamme, ma non per notebook

Alimentatori Sony VAIO in fiamme, ma non per notebookSony ha avviato in queste ore una campagna di richiamo relativa ad alcuni dei suoi alimentatori per PC desktop e docking station. I possessori di notebook VAIO per ora possono tirare un sospiro di sollievo.

Sono circa 69.000 i caricabatterie difettosi interessati dal richiamo e attualmente in circolazione. Questa campagna riguarda alcuni alimentatori, targati VGP-AC19V17 (19.5 Volt) e commercializzati con i PC desktop VCJS-2XX e le docking station VGP-PRBX1 e PRFE1. Alcune errate informazioni, diffuse da stampa non specializzata, hanno però messo in allerta anche i possessori di notebook VAIO. Questi, al contrario dei precedenti modelli, sono esclusi dal richiamo e di conseguenza gli utenti dei computer portatili Sony VAIO non sono interessati dalla campagna.

Sony VAIO alimentatore

In particolare i PC desktop serie VGC-LT e VGC-JS2 e le docking station VGP-PRBX1 e VGP-PRFE1 oggetto della campagna di richiamo devono essere stati acquistati tra il settembre del 2005 e l'ottobre 2009. Oggi, sappiamo che quattro alimentatori appartenenti alla famiglia su citata sono stati causa di incidenti elettrici. Sony chiede espressamente ai proprietari di tali dispositivi di staccare l'alimentatore dal computer e non utilizzarlo fino alla sua sostituzione. Un problema di isolamento termico è alla base del cortocircuito dei 69.000 caricabatterie.

Sony ha diffuso un comunicato stampa attraverso il suo sito USA, che ospita anche il form di verifica del proprio alimentatore. Se siete in possesso di un PC desktop e/o all-in-one VAIO con le carattestiche delineate in questa notizia, vi consigliamo di verificare il codice del prodotto.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy