Home News Alan Turing, Google dedica un doodle

Alan Turing, Google dedica un doodle

Alan Turing, Google dedica un doodleOggi, invece del consueto logo, la homepage di Google ospita un doodle animato per celebrare l'anniversario della nascita di Alan Turing, avvenuta esattamente 100 anni fa. Grazie al doodle, potete provare a far funzionare la macchina di Turing per ricomporre la parola Google.

Come vi abbiamo anticipato ieri, Alan Mathison Turing è nato il 23 giugno 1912 ed è deceduto 7 giugno 1954. Matematico britannico, Turing può essere considerato il padre dell'informatica e dell'intelligenza artificiale, grazie ai suoi studi sulle prime macchine programmabili. Durante la seconda guerra mondiale, ha decriptato i messaggi generati dal sistema "Enigma" utilizzati dalle truppe naziste, mentre al termine del conflitto ha lavorato su uno dei primi computer e contribuito allo studio sulle capacità dell'intelligenza artificiale, con l'ormai noto "test di Turing". Si è suicidato per avvelenamento il 7 Giugno 1954, perchè perseguitato per la sua omossessualità e costretto alla castrazione chimica per evitare la prigione.

Google Alan Turing

Passando al doodle, dedicato da Google ad Alan Turing, il motore di ricerca ci propone il meccanismo della "Macchina di Turing". L'obiettivo è quello di colorare la scritta "Google" replicando la sequenza di numeri (sistema binario) in alto a destra con quella in primo piano. Quando tutte le lettere saranno state colorate, come nell'illustrazione, l'utente sarà reindirizzato ai risultati di ricerca per "Alan Turing". Il funzionamento, in realtà non è semplice come sembra.

Il primo passo è osservare il numero da riprodurre. Il pulsante arancione consente di selezionare le modalità di calcolo ed il numero iniziale 0 o 1 (icona vuota se si tratta di 0, icona con 1 al centro se si tratta di 1), semplicemente cliccando più volte sul pulsante. Premere poi il tasto verde per convalidare. Se il risultato sarà esatto, Google colorerà una lettera del suo logo, se invece il numero non coinciderà si accenderà il tasto rosso per un nuovo tentativo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy