Home News Acer Switch Alpha 12 (SA5-271) con Core i5 in Italia a 890 euro

Acer Switch Alpha 12 (SA5-271) con Core i5 in Italia a 890 euro

Acer Switch Alpha 12 con Core i5 in Italia a 899 euroInizia la vendita dell'Acer Switch Alpha 12 (SA5-271) con la SKU mid-range, basata su un Core i5-6200U, 4GB/128GB e tastiera cover inclusa. Il prezzo è di 893 euro con spedizione gratuita.

Lo stesso evento, in cui è stato presentato l'Acer Aspire Switch 12 S per il mercato italiano, ha fatto da cornice al debutto dell'altro ibrido premium dell'azienda taiwanese, annunciato lo scorso aprile a New York. Parliamo dell'Acer Switch Alpha 12 (SA5-271), un 2-in-1 con design fanless (privo di ventola) da 12 pollici con Intel Core Skylake e Windows 10, che proprio in questi giorni ha fatto capolino negli shop online italiani. E tra tutti, spicca Amazon che propone la configurazione intermedia (modello NT.GDQEG.005) a 893 euro.

Acer Switch Alpha 12 (SA5-271)

Questa versione (importata dalla Germania) è equipaggiata con un processore dual-core Intel Core i5-6200U da 2.3GHz, 4GB di RAM DDR3, 128GB di spazio su disco SSD SATA3, batteria da 4870 mAh (37Wh) e tastiera cover inclusa. Nessuna traccia ancora delle altre due SKU: quella entry-level con Core i3 (Skylake) che dovrebbe avere un prezzo di 699-799 euro è per ora introvabile, mentre la variante top-di-gamma (modello NT.GDQEV.005) con Core i7, 8GB di RAM e 256GB di storage è acquistabile solo sul mercato tedesco a 999 euro, ma anche in questo caso la tastiera ha layout QWERTZ.

>>> Acer Aspire Switch Alpha 12 (SA5-271) in vendita a 893€ <<<

Sin dal giorno del suo annuncio, l'Acer Switch Alpha 12 (SA5-271) è stato ribattezzato come l'anti Surface Pro (anche se in realtà potremmo elencare altri dispositivi simili) e - proprio come il tablet Microsoft - Switch Alpha 12 ha un display IPS da 12 pollici ad alta risoluzione (2160 x 1440 pixel) touch con digitalizzatore integrato ed una tastiera staccabile e magnetica che si richiude sullo schermo come una cover. Misura appena 9,5 mm di spessore e pesa 900 grammi (292.1 x 201.4 x 15.85 mm e 1.25 Kg con tastiera agganciata) e, nel suo sottile telaio, Acer è riuscita ad integrare una porta USB 3.1 Type-C, WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0 e una webcam HD. Nella parte posteriore del tablet, c'è anche un supporto a U con rivestimento antiscivolo per mantenere lo schermo in posizione verticale e regolare l'inclinazione in maniera continua con qualsiasi angolo da 90 gradi fino a 165 gradi. La tastiera invece ha una finitura soft-touch, morbida al tatto, ed un anello su un lato per infilare la Active Pen quando non è utilizzata. La penna sarà inclusa nelle versioni con Windows 10 Pro (e non è questo il caso della SKU in vendita in Italia).

Tutto sommato, l'Acer Switch Alpha 12 è un buon compromesso per chi cerca la portabilità di un tablet e la produttività di un notebook, anche perché la tastiera ha un buon feedback ed alcuni accorgimenti che esaltano l'ergonomia. E' la scelta ideale per chi cerca un ibrido detachable piuttosto potente, senza però dover spendere una fortuna.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy