Home News Gli Acer Aspire V11 e E11 sono upgradabili e riparabili con facilità

Gli Acer Aspire V11 e E11 sono upgradabili e riparabili con facilità

Gli Acer Aspire V11 e E11 sono upgradabili e riparabili con facilità C'è una bella notizia per i mini-notebook low-cost, Acer Aspire V11 e E11: entrambi i modelli sono facilmente upgradabili per quanto riguarda batteria, hard disk e scheda wireless.

Vi ricordate del recente Acer Aspire E11 e della sua variante con display touch, Aspire V11? Si tratta indubbiamente di due soluzioni compatte e dal prezzo molto contenuto, che possono essere considerati a tutti gli effetti i veri eredi dei netbook, rispetto ai quali però offrono prestazioni migliori grazie all'adozione dei nuovi processori Intel Celeron con piattaforma Bay Trail, molto più performanti rispetto ai vecchi Atom impiegati nei netbook. Tuttavia molti utenti potenzialmente interessati al loro acquisto vorrebbero ugualmente sapere se, in caso di problemi o necessità di manutenzione o aggiornamento, gli Acer Aspire E11 e V11 possono essere facilmente upgradabili, e la risposta, fortunatamente, è sì.

Acer Aspire E11 (E3-111)

Sia i colleghi di Lilliputing che quelli di MyFix Guide infatti hanno pubblicato una guida che mostra come sia facile accedere all'interno e sostituire alcuni componenti chiave. Ovviamente, essendo i due notebook uguali (si distinguono unicamente per la presenza di un pannello touch nel V11), la procedura non cambia per entrambi. Il fondo è tenuto assieme da 13 viti, asportate le quali sarà possibile aprirlo con estrema facilità e senza rischio di fare danni. Una volta rimosso il fondo si possono vedere tre componenti principali: la batteria, l'hard disk e la scheda wireless.

Dei tre il più facile in assoluto da sostituire è la scheda, assicurata da una sola vite. Quattro invece sono quelle che tengono in posizione l'hard disk, la cui rimozione richiederà anche di sollevare leggermente un angolo della scheda madre. Anche per la batteria la procedura è piuttosto semplice, visto che è sufficiente sganciare un morsetto e togliere due sole viti.

Le uniche vere difficoltà sono legate invece alla RAM, che purtroppo è alloggiata sulla faccia opposta della scheda madre e, prima di essere raggiunta, richiede di svitare altre viti, rimuovere i morsetti dell'LCD, della batteria, della tastiera, del touchpad e degli speaker. A questo punto inoltre bisognerà ancora sfilare la scheda madre dal proprio alloggio e infine raggiungere gli slot delle SO-DIMM. In generale comunque gli Acer Aspire E11 e V11 assicurano una concreta possibilità di intervento al proprio interno, cosa che aggiunge valore e fa sembrare ancora più contenuto il loro prezzo, che corrisponde a 264 euro circa per il primo e poco più di 300 euro per il secondo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy